Crostatine con crema senza uova al succo di fragole e mela alla menta

Crostatine con crema senza uova al succo di fragole e mela alla menta

Crostatine con crema senza uova al succo di fragole e mela alla menta, limited edition della Rigoni, è un dolce goloso con una crema leggera indicata per le stagioni più calde.

DA CREMA ALL’ACQUA A CREMA FRAGOLE E MENTA

Questo mese Rigoni ha inviato alla comunity di blogger di cui faccio parte, un pacco speciale con i suoi nuovi prodotti Limited edition.

Fra tutti, complice anche la stagionalità, mi è caduta l’attenzione sul nuovo succo fragole, mela e menta, è stato lui ad avermi ispirato l’idea di questo dolce.

Mi sono ricordata della farcitura che avevo utilizzato per questa crostata all’olio alla frutta con crema all’acqua una versione più leggera e adatta alle stagioni calde.

Ho sostituito il succo di limone con il succo di fragole mele e menta, essendo più corposo del succo di limone è venuta fuori una crema dal sapore più inteso.

Il sentore di menta del succo da’ una nota straordinariamente fresca che la rende perfetta per l’estate.

UNA CREMA ALTERNATIVA LIGHT E PER INTOLLERANTI

La crema che vi propongo è un jolly, ha il vantaggio di essere consumata da tutti.

E’ vegan perchè senza prodotti animali (latte e uova), priva di glutine e lattosio sicchè è sia gluten free che dairy free.

Il sapore è più timido di una normale crema ma più fresca e leggera e molto fragolosa.

Il succo di frutta utilizzato è corposo e ricco di frutta il che gli conferisce un sapore più deciso e persistente rispetto alla crema all’acqua a cui ho fatto cenno sopra.

Le crostatine monoporzione sono più pratiche da consumare e anche belle da vedere con questo colore rosso fragola e la decorazione con le fragole fresche a fettine.

E adesso qualche consiglio (TIPS) per farle perfette…

TIPS* : I TRUCCHI PER AVERE CROSTATINE PERFETTE

1) Per avere un sapore di fragola ancora più intenso potete fullare due e tre fragole mature, passate la polpa al colino e inseritela nella crema prima di cuocerla sul fuoco.

2) Se le preparate con anticipo vi consiglio fi mettere la frutta solo all’ultimo momento oppure potete passarci un velo di gel spray che eviterà l’ IMBRUNIMENTO della frutt

3) Per quanto riguarda i gusci di frolla, invece, per farli perfetti vi consiglio di inumidire i bordi del ring con del burro spray .

Un altro consiglio è di inumidire un pochino la base della frolla nella parte in cui si congiunge con la striscia di frolla che forma il bordo così si attaccherà alla base.

4) Se si fossero formati dei grumi potete eliminarli al setaccio o frullando tutto con un minipimper, in questo modo però la crema perderà un pochino la consistenza densa.

Nel caso scaldatela sul fuoco poi ripetete il passaggio di raffreddamento prima di utilizzarla.

E adesso, dopo i consigli, vediamo come realizzare queste crostatine e fresche e leggere..

Crostatine alle fragole e crema all'acqua alle fragole e menta
Ingredienti per la frolla per circa 6 crostatine:
  • 250 g di farina 00
  • 140 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 5/6 fragole
  • 6 piccolissime foglie di menta per decorare
Ingredienti per la crema:
Preparazione:

Tagliate a pezzetti il burro freddo da frigorifero, mettetelo in un food processor con le lame montate.

Aggiugete la farina e frullate (non troppo altrimenti il burro si surriscalderà) fino a quando non avrete ottenuto un composto sabbioso.

Versate il composto sul tavolo, aggiungete lo zucchero a velo e mescolato.

Incidete la bacca di vaniglia, estrate i semi.

Sbattete i tuorli con una forchetta, unite i semi di vaniglia e il sale.

Mescolate velocemente ancora con la forchetta poi unite il composto di uova alle polveri.

Impastate senza indugiare troppo per non far surriscaldare il burro presente nell’impasto.

Lavorate il composto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Formate un panetto alto circa 4 cm, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per mezz’ora.

Per la crema: mescolate in un pentolino a fuoco spento mescolate la maizena con lo zucchero.

Sempre fuori dal fuoco aggiungete l’acqua gradualmente mescolando con la frusta man mano che la aggiungete.

Mettete il pentolino sul fuoco e portate a bollore, mescolando con un mestolo di legno continuamente per evitare che si creino grumi.

Una volta addensata spegnete la fiamma e lasciatela raffreddare.

Riponetela in frigorifero fino al momento di usarla.

Riprendete la frolla e stendetela su un piano infarinato a uno spessore di 4 mm.

Con l’aiuto di un coppapasta dal diametro da 80 mm ricavare dei cerchi.

Posizionate il cerchio di pasta all’interno del ring microforato.

Ricavate delle strisce alte 2 cm (oppure alte quanto il vostro ring) e posizionatele all’interno del ring dopo averlo unto con del burro fuso.

Couocete i gusci in bianco a 160° per 20 minuti.

Dopo averli cotti lasciateli raffreddare.

Riempite i gusci di frolla con la crema all’acqua fino al bordo.

Tagliate a fettine le fragole e ponetele nel centro della costatina come nella foto oppure ricoprendo tutta la superficie.

Completate con una piccola foglia di menta che darà profumo e una nota fresca.

Se volete farcire le crostatine con una crema classica guardate la ricetta della crema classica con cottura al microonnde.

Crostatine alle fragole con crema al succo fdi fragole e mentaq senza uova nè latte. Nella foto la fpto mostra la crostatina in un piattino con una forchettina vista da vicino, sul tavolo fragole e foglioline di menta sullo sfondo un piatto più grande con altre crostatine e fragole

Prodotto gifted by Rigoni di Asiago

Corstatine con crema senza uova e senza latte con succo di fragole, mele e menta Rigoni di Asiago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.