Crostata di frutta con crema all’acqua al limone (senza latte nè uova)

Crostata estiva con crema all'acqua

Crostata di frutta con crema all’acqua al limone è perfetta per la stagione estiva essendo fatta con crema all’acqua.

LA SCELTA DELLA CROSTATA DI FRUTTA CON CREMA ALL’ACQUA

Qualche giorno fa è stato il compleanno della mia mamma, tornare a casa la sera dopo una giornata di lavoro piena e fare una torta elaborata sarebbe stata un’impresa titanica.

Non volevo tuttavia fargli mancare un dolcetto per festeggiare, ho pensato così di prepararle una bella crostata alla frutta, essendone questa stagione prodiga di varietà, ma in una versione light.

L’intento di un dolce così leggero era quello di non vanificare i suoi sforzi di fedeltà alla dieta, ma un compleanno senza torta che compleanno è!?

Ecco quindi che la scelta è ricaduta su una crostata leggera (la frolla è all’olio d’oliva) con una crema ancora senza uova nè latte all’acqua.

A renderla festosa tanta bella la frutta di stagione per un festeggiamento che potesse essere tale senza incorrere in troppi sensi di colpa.

DOVE HO SCOPERTO LA CREMA ALL’ACQUA

La ricetta della crema all’acqua l’ho presa da Enrica che ringrazio per averla condivisa in rete perché la trovo una ricetta  stupefacente.

Dapparima incuriosita mi sono poi divertita a realizzarla e con il succo di limone ha un sentore davvero fresco.

Senza latte e senza uova è perfetta anche per gli intolleranti al latte e alle uova e ideale per quanti vogliono restare un linea pur concedendosi uno strappo.

Qualche indicazione sulla ricetta.

E’ possibile sostituire il limone con circa 150 gr di polpa di fragole setacciata per ottenere una crema alle fragole.

La crema è gluten free soltanto se utilizzerete la maizena.

Se volete provarla ecco come realizzare questo dolce facile e veloce.

Ingredienti:
Tempo
35 min
persone quantità
 8

Per la pasta frolla all’olio vedi qui

Per la crema all’acqua:
  • 250 ml di acqua
  • 160 gr di zucchero
  • 60 ml di succo di limone
  • 50 gr di maizena (in alternativa frumina)
  • scorza di un limone bio
Preparazione:

Fuori dal fuoco mescolate in un pentolino maizena, zucchero e scorza di limone grattugiata.

Aggiungete l’acqua un pò alla volta e girare con una frusta man mano che la versate.

Mettete il pentolino con tutti gli ingredienti sul fuoco e portate a bollore girando con un cucchiaio di legno.

Una volta che la crema si è addensata spegnere la fiamma, aggiungete il succo di limone che avrete precedentemente filtrato ed amalgamare.

Lasciar stemperare qualche minuto la crema poi riporla in frigo a freddare.

Crema- all-acqua-al-limone
Crema all’acqua al limone (light e gluten free)

Stendete ora la frolla su una teglia a cerniera da 24 cm imburrata avendo cura di rialzare di circa 1 +1/2 cm il bordo (non deve essere troppo sottile), bucherellate la base con i rebbi di una forchetta ed infornate a 180° in forno statico , cuocere per circa 30 minuti.

A metà cottura però controllare che non si sia gonfiata nel qual caso schiacciare la superficie/bordo con il dorso di un cucchiaio per compattare rifare qualche buco e finire di cuocere.

Una volta ultimata la cottura lasciare da parte a raffreddare.

Una volta raffreddata ricoprite la base con la crema all’acqua compattandola con una spatola.

Tagliate la frutta che preferite (io 2 kiwi, 250 gr di fragole, 10 ciliegie grosse) e mettetela sopra la crema a raggiera come nella foto.

crostata con crema all'acqua (2)

Nota: Lasciatela in frigorifero, tiratela fuori qualche minuto prima di consumarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.