Cloud bread

Cloud bread ricetta originale

Cloud bread è anche detto pane nuvola perchè candido e soffice come una nuvola, è una ricetta di origine americana.

E’ giunto a noi come pane dolce leggero fatto con soli tre ingredienti: albumi, zucchero e amido di mais (o fecola di patate).

Sfizioso, light, low carb e pertanto si può mangiare anche in regime dietetico serrato purché non se ne abusi; circostanza probabile vista la bontà di questa ricetta.

Inoltre è gluten free e dairy free quindi è un dolce indicato anche per chi ha problemi con glutine e lattosio.

Per altro, oltre a essere clemente con la dieta, alleato degli sportivi perchè proteico è anche amico del portafogli visto il costo contenuto per realizzare questa ricetta.

CLOUD BREAD: DA DOVE VIENE?

Questo dolce, impropriamente chiamato pane dal momento che nella ricetta è presente una dose, (seppure contenuta) di zucchero non è recente ma è stata ri-scoperta negli ultimi anni.

Il suo successo originale lo ebbe negli anni ’70 come ricetta ideata per essere inserito nell’ambito della dieta Atkins.

Quest’ultima, alla stregua della dieta ketogenica, professava un regime a basso contenuto di carboidrati (soltanto5 grammi al giorno).

Era stato ideato come succedaneo del pane tradizionale, privo di glutine e con un basso contenuto di carboidrati e altamente proteico; di fatti in origine fatto con crema di formaggio, uova e lievito.

Il ritorno in auge di questa ricetta si è avuto durante il primo lock-down su TikTok grazie a una tiktokker, Linquanaaa, che la convertì in una versione dolce low carb.

Una sorta di vintage della cucina proprio come accadde all’Espresso tonic di cui vi avevo raccontato la scorsa estate.

La versione originale è fatta con soli tre ingredienti ma molti l’hanno personalizzata con del colorante alimentare, granella di frutta secca o gocce di cioccolato.

Io ho provato sia la versione classica che quella con gocce di cioccolato, entrambe buone ma indubbiamente quella al cioccolato è più golosa.

Scegliete voi per quale versione optare, se volte farla al cioccolato dovete soltanto aggiungere la quantità di gocce di cioccolato che vi ho indicato nella ricetta.

Ecco quindi gli ingredienti e il procedimento per il cloud bread …

Cloud bread ricetta low carb per dieta chetogenica

Ingredienti:

  • 60 g di zucchero
  • 20 g di amido di mais (o fecola di patate)
  • 3 albumi
  • 35 g di gocce al cioccolato (facoltativo)

Procedimento:

Versate gli albumi a temperatura ambiente in una ciotola ben pulita.

Iniziate a montare gli albumi e solo quando iniziano ad addensarsi aggiungete lo zucchero a più riprese.

Dopodichè unite l’amido di mais (o la fecola di patate).

Continuate a montate gli albumi fino a quando risulteranno ben sodi.

Saranno montati a dovere se capovolgendo la ciotola il contenuto non cadrà.

Per la versione al cioccolato a questo punto unite le gocce di cioccolato, incorporandole con movimenti delicati dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare gli albumi.

Prendete una leccarda, ricopritela con carta forno, mettete al centro il composto di albumi e dategli la forma di una cupola.

Uniformatela e livellatatela con una spatola in silicone.

Infornata nel forno preriscaldato a 190° e fate cuocere per 20 minuti forno statico.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di consumare.

cloud bread dolce di origine americana a base di albumi zucchero e amido di maiis

nota: Cloudbread® è un marchio di proprietà di Nuvola Zero Srl

Per restare aggiornato e non perdere le altre ricette segui il mio profilo Instagram cucinaserena oppure sulla mia fanpage Facebook Cucina Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.