Torta di mele turca – Turkish apple pie

Torta di mlee turca

Si chiama torta di mele turca, caratterizzata dalla connotazione geografica di origine, ma ha un aspetto sui generis dall’aspetto estetico avvenente.

Una versione monoporzione dalla forma particolare che ricorda il bocciolo di un tulipano.

Ha consistenza assimilabile a una piccola brioche il cui impasto ha la particolarità di essere fatto con yogurt, senza rosso d’uovo ma con solo un albume.

Al suo interno è avvolto un delizioso composto a base di mele, cannella zucchero e miele.

TORTA DI MELE TURCA

La torta di mele turca (o meglio tortine di mele) non compaiono fra i dolci tradizionali turchi.

Di fatti ho svolto una ricetta in rete senza trovare alcuna indicazione sull’origine nè sulla fantasiosa mente che ha ideato questi graziosi dolci monoporzione.

Debbo dedurre che come per il Wool Roll Bread si tratta di un dolce di nuova generazione che cavalca la moda attuale dei dolci scenografici.

In particolare lievitati intrecciati, pani decorati e frolle ornamentali che in questo momento si susseguono a spron battuto in rete.

L’origine recente si percepisce probabilmente anche dal fatto che il dolce, rispetto a tutti gli altri dolci turchi, non è molto zuccherino.

In ogni caso le fonti in rete gli attribuiscono all’unanimità paternità turca e allo stato è l’unico dato certo.

FOOD TIPS AND TRICKS

La torte di mele turca ha come base un impasto fuori dal comune, fatto con yogurt, albume (senza rosso d’uovo), e lievito per dolci.

L’assenza del rosso d’uovo infatti è desueto sia per un impasto brioche che di frolla.

Al riguardo infatti tengo a rassicurarvi se impastando avrete l’impressione di un impasto grumoso che fatica a compattarsi.

Non temete perchè una volta lavorato si uniformerà e nondimeno la lievitazione avrà il suo ruolo nel renderlo elastico.

A dire il vero per dargli un aspetto più simile a una brioche ho sottratto 50 grammi al totale della farina e l’ho sostituita con pari peso di manitoba.

Ma voi potete usare anche solo farina 00 come da ricetta originale di Apron dalla quale ho preso ispirazione.

Se non volete usare il rosso d’uovo per spennellare, per questione di intolleranze o perchè avevate già albumi in frigorifero vi do un suggerimento alternativo.

Mescolate un albume, due cucchiaini di latte e un pizzico di curcuma se volete dargli un colore ambrato.

Avvertenza; con l’impasto della ricetta verranno sei tortine piccole ma sono talmente buone che vi converrà poi raddoppiare la dose.

Prima provatele poi mi direte se non convenga fare una doppia dose.

Ecco intanto ingredienti e procedimento per farle.

torta di mele turca - Turkish apple pie recipe

Ingredienti per l’impasto (6 tortine):

  • 175 g di farina 00 (oppure 125 g di farina 00 e 50 g di manitoba)
  • 60 g di yogurt bianco intero non zuccherato
  • 40 g di burro morbido
  • 30 ml di latte fresco
  • 25 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito in polvere per dolci
  • 2,5 g di sale
  • 1 albume (40 g)

Ingredienti per il ripieno:

  • 200 g di mele (1 mela grande)
  • 15 g di burro
  • 10 g di zucchero di canna
  • 10 g di miele
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • due cucchiaini di succo di limone

Ingredienti per spellare:

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Procedimento:

Per preparare la torta di mele turca iniziate mescolando in una ciotola lo yogurt bianco (non zuccherato), il latte, lo zucchero, il sale e l’albume.

Setacciate il lievito, unitelo alla farina e mescolate.

Aggiungete la farina con il lievito al composto di latte e yogurt e fate addensare.

Unite quindi il burro morbido e impastate fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio.

Coprite e lasciate lievitare per un’ora in un luogo al riparo da correnti.

Nel frattempo sbucciate la mela, privatela del torsolo e grattugiatela con una grattugia a fori larghi.

Bagnate le mele con il succo di limone per non farle annerire.

Sciogliete il burro in una casseruola, unite lo zucchero, il miele e mescolate.

Versate poi le mele nella casseruola fatele rosolare poi unite anche la cannella e rimestate fino a quando non risulteranno ben ammorbidite.

Spegnete la fiamma e fate raffreddare completamente.

Riprendete l’impasto e dividetelo un 6 pezzi della stessa grandezza (circa 50 grammi l’una).

Formate della palline, ricopritele con della pellicola e lasciate riposare per 15 minuti.

Prendetele le palline una alla volta e stendetele a uno spessore d 5 mm, dandogli la forma di un disco della grandezza di 10 cm.

torta di mele turca tutorial fotografico

Adagiate una cucchiaiata di mele cotte sul dico di pasta, dal centro verso il bordo.

Praticate un incisione lungo il composto dalla base verso il centro, lasciando mezzo centimetro dall’impasto.

Prendete il lembo esterno e ripiegate verso la sinistra a coprire completamente il composto di mele.

Fate pressione per sigillare il triangolo che chiude le mele per il lungo e alla base.

Ripiegate il triangolo su se stesso e fate ancora pressione, procedete finendo il giro (quattro pieghe).

Sigillate bene la base pizzicando l’impasto affinché sia ben chiuso.

Adagiate ogni singolo pezzo, man mano che lo fate, su una leccarda ricoperta da carta forno in modo in piedi con la punta rivolta verso l’alto.

Sbattete il tuorlo con il latte e spennellate ciascuna tortina prima di infornare.

Cuocete nel forno caldo a 200° (modalità statica) per 15/17 minuti.

E’ consigliato consumarle tiepide.

Torte di mele turca - torine monoporzioni simili a brioche farcite con mele e cannella

Credits: Turkish apple pie – Apron

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.