Crostatine con mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero

crostatine con mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero

Crostatine di mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero sono piccoli scrigni golosi da gustare in punta di dita.

IL PARADOSSO DELLE CROSTATE PER ME

La crostata è uno dei miei dolci preferiti, adoro la pasta frolla al punto di fare fatica a resistergli.

Pur avendo una buona forza di volontà di fronte a crostate e biscotti di frolla tentenno sempre.

Mi piace mangiarle e mi piace anche molto farle, di fatti le regalo spesso volentieri.

Il paradosso è che pur piacendomi molto invece le faccio raramente per casa.

Il motivo è che essendone golosa mi capita poi di cedere alla tentazione di mangiarne un pezzetto, un altro pezzetto e ciò diventerebbe un attentato alla linea.

Per questo motivo infatti “paradossalmente” ne trovate poche sul mio blog.

Mi sono tuttavia ripromessa di invertire questa tendenza e incentivare la sezione dei dolci crostatosi a partire da queste crostatine alle mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero.

CROSTATINE DI MELE CARAMELLATE CON CONFETTURA DI AGRUMI E ZENZERO DI RIGONI DI ASIAGO

Le crostatine di mele caramellate con confettura di agrumi e zenzero di Rigoni sono delle mini delizie di cui vi innamorerete.

Ideali da mangiare da sole m diventano un dessert raffinato se proposto in una pasto formale con ospiti se accompagnati con una pallina di gelato alla crema.

Perfette quindi per tutte le stagioni, variando la confettura in base ai gusti personali, alla stagionalità o sperimentando tutte le qualità di Rigoni di Asiago.

In questa versione ho accostato al dolce delle mele caramellate una confettura di agrumi e zenzero dal sapore acidulato che contrasta la dolcezza caramellata delle mele dando la dolce una godibilità equilibrata e non stucchevole.

Io le trovo anche pratiche così presentate in monoporzioni così non si sbriciolano e non si prestano a irregolarità delle porzioni.

In questa versione infatti si anno porzioni tutte uguali, anche belle da vedere.

Se volte provarle, seguite anche il video tutorial /REEL sulla mia pagina Instagram Cucinaserena per rifarle.

👉🏻Se le provi ricordati di taggarmi ed usare hastag #cucinaserena così potrò trovarle e ricondividerle nelle mie stories.

Ecco intanto ricetta e procedimento per realizzarle..

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 140 g di burro
  • 80 g zucchero a velo
  • 2 tuorli
  • un pizzico di sale
  • 6 cucchiai di confettura di argumi e zenzero Fior di frutta Rigoni di Asiago (o altra confettura)
  • sei cucchiai rasi di farina di mandorle (o pangrattato)
  • 6 cucchiaini di uvetta
  • 2 mele rosse
  • 1 limone
Preparazione:

Per prima cosa mettete ad ammorbidite l’uvetta in acqua calda.

Inserite il burro tagliato a pezzetti in un food processor con lame fredde di frigorifero e la farina.

Frullate per ridurre tutto a un composto sabbioso.

Versatelo in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e mescolate.

Aggiungete i tuorli, mescolate poi inserite un pizzico di sale e iniziate a impastare.

Impastate ma non troppo a lungo per evitare che l’impasto si surriscaldi.

Fermatevi appena l’impasto sarà diventato liscio e omogeno.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettetelo a riposare in frigorifero per un’ora.

Nel frattempo lavate le mele, sbucciatele e privatele del torsolo.

Tagliatele a pezzetti piccoli e irroratele con succo il succo del limone per non farle annerire.

Saltatele in padella con burro e zucchero per farle caramellare, aggiungete l’uvetta e rosolate il tutto.

Spegnete e fate raffreddare il tutto.

Riprendete la frolla, stendetela a uno spessore di 5/6 millimetri e ricavate dei cerchi con un coppapasta da 5 cm.

Inserite i cerchi in uno stampo da muffin precedentemente imburrato e modellatele allo stampo.

Mettete un po’ di farina di mandorle (o pangrattato) sul fondo della crostatina.

Versate un cucchiaio di confettura di zenzero e agrumi sopra allo strato di farina di mandorle (o pangrattato) e sopra un cucchiaio di mele caramellate e uvetta.

Ricavare dei cerchi per chiudere le crostatine.

Metteteli poi sulle crostatine dopo aver inumidito il bordo con poca acqua per farli aderire meglio.

Premete con i rebbi della forchetta su tutta la circonferenza per chiudere bene.

Infine praticate un taglio a croce sulla superficie.

Infornate e cuocete nel forno preriscaldato al 180° per 12/15 minuti.

crostatine con mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero

VI PIACCIONO LE CROSTATE CON IL COPERCHIO?

Se le crostate con la copertura sono la vostra passione provate anche la mia crostata di grano saraceno con pere nashi e confettura di mirtilli neri di Rigoni di Asiago.

Particolare e perfetta anche per chi ha problemi di intolleranza al glutine perchè è totally gluten free.

crostatine con mele caramellate e confettura di agrumi e zenzero

Post in collaborazione con Rigoni di Asiago

crostatine farcite con mele caramellate. uvetta e confettura di agrumi e zenzero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.