Straccetti di carne radicchio e gorgonzola

Straccetti di carne radicchio e gorgonzola nella foto serviti in un piatto con il loro sughetto cremoso.

Straccetti di carne gogonzola e radicchio, un secondo facile alla portata di tutti.

LA RISCOPERTA DELLA CUCINA

In questo momento di isolamento obbligato, dopo un primo momento di apatia, mi sono destata e riappacificata con la cucina.

Cucinare torna a essere un impiego “rivalutato” non soltanto come bisogno primardiale ma anche come tempo da spendere.

Diventa un’occasione per sperimentare nuove ricette, ampliando il repertorio della quotidianità mentre per chi non era avezzo a questo ruolo può essere l’occasione per cimentarsi e mettersi alla prova.

IL RUOLO DELLA FOODBLOGGER AL TEMPO DEL COVID-19

In un contesto del genere il ruolo della foodblogger si innalza a suggeritrice di idee e musa ispiratrice.

Avendo tanto tempo libero, infatti, le persone navigano di più in rete e indugiano maggiormente sui social in cerca di svago e di spunti.

Consapevole di ciò, nonostante io lavori in smart working, avendo tuttavia recuperato il tempo che prima spendevo nel tragitto casa-lavoro e quello trascorso in palestra, appena stacco dal mio lavoro ordinario indosso i panni della foodblogger e mi cimento nella cucina in rete.

Suggerisco ricette facili (ma originali) per consentire anche a chi di solito non cucina di cimentarsi in quella che è l’arte del focolare da tempo immemore.

CONSIGLI PER UNA BUONA RIUSCITA DEGLI STRACCETTI RADICCHIO E GORGONZOLA

Gli straccetti radicchio e gorgonzola è secondo piatto saporito e facilissimo da fare anche per dummies.

Una portata che si prepara in pochissimo tempo ma fa la sua figura portando in tavola un connotato di originalità e gusto.

Il radicchio con la sua nota pungente contrasta quella dolce del gogonzola, l’opposto di queste due nuance di sapori avvolge la carne regalando un piatto equilibrato.

Qualche piccolo consiglio e varianti per una buona riuscitta della ricetta?

Non sostituire il gorgonzola dolce con quello piccante perchè, come spiegato sopra, la nota dolce fa da contrasto a quella amarostica del radicchio; inoltre, essendo troppo forte coprirebbe il sapore della carne.

Per sciogliere il gorgonzola potete usare anche dell’acqua calda in pari quantità ma cercate di farla evaporare prolungando un po’ il tempo sul fuoco per ottenere una cremina.

Salate la carne soltanto all’ultimo per

Per una nota di gusto in più potete completare il piatto con qualche gheriglio di noce sminuzzato che conferirà anche una nota croccante al piatto.

Dal web, dove sono già iniziate le condivisioni dei remake della ricetta, al blog ecco la ricetta per realizzare questo piatto semplice ma saporito e gustoso.

Straccetti di carne al radicchio e gorgonzola nella foto presentati in un piatto con immagine molto vicina in orizzontale dove si vede bene la pietanza
Ingredienti per due persone:
  • 350 g di straccetti di manzo
  • 150 g di radicchio (foglie)
  • 50 g di gorgonzola dolce
  • 1/3 bicchierino da caffè di latte
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Preparazione:

Lasciate asciugate e e tagliate a listarelle il radicchio.

Mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva a scaldare in una padella capiente o una wok.

Gettate dentro il radicchio e fatelo rosolare qualche secondo, salate, abbassate la fiamma e fate cuocere qualche minuto.

Unite anche la carne e fate cuocere gli straccetti di carne girandoli spesso.

Nel frattempo, mentre la carne cuoce, mettete un altro padellino sul fuoco con il gorgonzola scaldate quindi aggiungete il latte e mescolate fino a ottenere una cremina.

Aggiungete la crema di gorgonzola alla carne e mescolate per far amalgamare il tutto.

Assaggiate e se occorre salate, nel caso mescolando ancora prima di consumare.

Serviteli caldi.

Straccetti di manzo con radicchio e crema di gorgonzola dolce, nella foto in prospettiva orizzontale dove si vede sia la carne che le striscette di radicchio

Se cercate una ricetta più leggera provate gli straccetti di pollo alla curcuma e rucola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.