Menù di Capodanno

menu di Capodanno - sei ricette tratte dal blog dall'antipasto  in piedi fino al dolce per la cena seduti

Il menù di Capodanno è una selezione di ricette dal blog per il vostro cenone di fine anno o per il primo dell’anno.

VIA IL VECCHIO

Questo fine anno è stata una corsa all’impazzata per me per non portarmi nel nuovo anno arretrati di cose da fare che ho rimandato fin troppo.

Mi sono trovata seppellita sotto una coltre di panni, poichè detesto stirare tendo ad accumulare quanto più mai fino poi fare i conti con l’arretrato.

Ho approfittato di qualche giorno di ferie per sistemare qualche pratica burocratica, per pagare le bollette già scadute (mai successo!) sintomo che ero proprio arrivata al limite con la stanchezza.

Ho voluto però evitare che queste cose travalicassero il nuovo anno al quale non vorrei presentarmi già in affanno.

GIA’ PROIETTATA AL 2020

In questi giorni di pausa dal lavoro però non mi sono granchè riposata perchè ho lavorato sodo al blog per produrre nuove ricette per alcune collaborazioni per il nuovo anno.

Si può dire quindi che io sia già proiettata verso il 2020 e con tutte le buone intenzioni di accoglierlo bene.

Non faccio bilanci, di questo 2019 ricorderò cose buone ma anche delusioni e dispiaceri che vorrei archiviare con la fine dell’anno.

Sono intenzionata a volgere lo sguardo al futuro con fiducia e senza voltarmi indietro..

MENU’ DI CAPODANNO

Come vogliamo aspettare lo scoccare della mezzanotte che come cenerentola ci porterà a valicare il limite temporale che ci proietta verso il 2020?

Io ho pensato a un menù di pesce, iniziando dall’aperitivo..

Come appetizer da accompagnare con delle bollicine, in attesa delle seduta a tavola, vi propongo le STELLINE DI PASTA MATTA RICOTTA E SALMONE.

ricette con la pasta matta - stelline di pasta matta ricotta e salmone -  proposta per il menù di capodanno

Per antipasto ho pensato alle OSTRICHE ALLA MIGNONETTE, una ricetta francese raffinata ma particolare che vi farà fare una gran figura.

ostriche mignonette food photography -  proposta per il menù di capodanno

Come primo piatto vi suggerirei il RAVIOLO APERTO DI PASTA ALLA ZAFFERANO CON PERSICO REALE, liberamente ispirato al maestro Gualtiero Marchesi. Anche questo è un piatto particolare e di grande effetto.

Raviolo aperto di pasta allo zafferano - proposta per il menù di capodanno

Come secondo piatto proporrei il MERLUZZO AL LATTE per mantenersi sulla linea di una cena delicata.

Ricette con il merluzzo - proposta per il menù di capodanno

Come contorno trovo perfetta l’ INSALATA DELLA FORTUNA CON MELOGRANA, POMPELMO ROSA E NOCI, che ha da una nota fresca al menù e pulisce il palato preparandolo al finale dolce.

Questa insalata è particolarmente indicata per un menù di Capodanno perchè il melograno è simbolo di fecondità e prosperità.

Tant’è che in Grecia, per tradizione, la prima persona che varca la soglia di casa a Capodanno deve lanciare a terra un melograno rompendolo; la credenza vuole che più saranno i chicchi che si spargeranno in terra maggiore sarà la fortuna che ricadrà sui padroni di casa.

Insalata con rucola, melograno, pompelmo rosa e noci  - proposta per il menù di capodanno
Insalata della fortuna con rucola, melagrana, pompelmo rosa e noci

Per il dessert potrei suggerirvene diversi ma giocherò in casa proponendovi un dolce della mia tradizione il PANGIALLO ROMANO, un dolce con una lunga tradizione antenato del panpepato. Vi invito a leggere il post che accompagna la ricetta perchè la storia è davvero bella.

pangiallo laziale

E con questo menù di Capodanno mi congedo dal 2019 già pronta ad accogliere l’anno in arrivo con nuove ricette e nuove avventure da condividere con chi mi segue su Instagram.

Vi auguro che il 2020 sia prodigo di cose belle, di emozioni gioiose ma più di tutto, scusate il gioco di parole, che sia un anno SERENO perchè la serenità consente di fare le cose al meglio assaporando ogni attimo.

BUONA FINE D’ANNO E MIGLIOR PRINCIPIO DA CUCINA SERENA, io brindo a voi che mi seguite con affetto e partecipazione, tributandomi spesso la vostra stima cosa che mi riempie di gioia ed è il mio mordente a non mollare la presa e a fare sempre meglio (se non altro ci provo!).

Ringraziandovi sentitamente vi dico Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.