Terrina di wafer alla vaniglia, cioccolato fondente e lamponi

La terrina di wafer alla vaniglia, cioccolato fondente e lamponi è un dolce freddo, facile e veloce da preparare perfetto per l'estate.

La terrina di wafer alla vaniglia, cioccolato fondente e lamponi è un dolce freddo, facile e veloce da preparare perfetto quindi per l’estate.

TERRINA DI WAFER: UNA RICETTE PRETTAMENTE ESTIVA

Anche questa come quella della settimana scorsa è una torta fredda a basso livello di difficoltà che si prepara in poco tempo.

L’estate è una stagione viva in cui cresce il desiderio di convivialità anche per chi resta in città e, benchè la voglia di indugiare ai fornelli sia fioca,, si ricercano comunque ricette connotate da fantasia o elementi di specialità.

La terrina di wafer alla vaniglia con cioccolato fondente e lamponi soddisfa entrambi i requisiti oltre ad essere ultra golosa, grazie alla massiccia presenza di cioccolato fondente.

FONTE DELLA RICETTA

Studiando il piano editoriale estivo mi era capitato di vedere ricette estive realizzate con i wafer, a dire il vero mi avevano lasciata perplessa per questo le avevo accantonate.

Poi sfogliando sale&pepe di questo mese mi sono imbattuta nella terrina di wafer alla vaniglia al lampone e cioccolato fra le ricette dedicate al cioccolato d’estate.

L’abbinamento cioccolato e lamponi lo avevo già sperimentato con successo per mi ha intrigato subito.

L’aggiunta di panna acida al cioccolato ha catturato la mia attenzione (le note acide sono nelle mie corde), la coulis fredda mi incuriosiva.

Con tutti questi imput non potevo non provarla, ho ridimensionato però un pochino le dosi in difetto di cioccolato, la panna e burro.

L’esperimento della terrina alla vaniglia è risultato ben riuscito.

Il dolce è particolare, ritengo che farebbe una bella figura sulle tavole estive bandite a festa per questo ho deciso di proporlo sul blog.

Non vi resta che stilare la lista della spesa e lanciarvi nella realizzazione della ricetta, ecco come farla..

dolce estivo: si tratta di una mattonella di wafer alla vaniglia con cioccolato fondente e laponi freschi. Nella foto servita su un vassoio bronzo deposto su uno sfondo azzurro
Ingredienti (per 6 persone):
  • 200 g di wafer alla vaniglia
  • 750 g di lamponi
  • 270 di cioccolato fondente
  • 150 g di panna acida
  • 125 g di panna fresca
  • 50 g di burro (morbido)
  • 40 di zucchero a velo
Preparazione:

Foderate uno stampo a cassetta 10×20 cm con la pellicola per alimenti.

Iniziate preparando la coulis fredda: setacciate 300 g di lamponi con un colino schiacciandoli con il dorso in un cucchiaio e raccoglietene la purea in una ciotola.

Aggiungete lo zucchero a velo alla coulis e mescolate.

Tenete da parte 3 cucchiai colmi di concentrato di lamponi per ricoprire lo strato finale di wafer.

Tritate il cioccolato fondente, radunatelo in una pentolino, unite la panna acida e la panna fresca e fate sciogliere a fiamma bassa mescolando.

Una volta ottenuta la ganache al cioccolato spegnete il fuoco.

(La ricetta dice di passare il passare la ganasche con il frullatore a immersione nel caso non risultasse abbastanza liscio ma per me non è stato necessario).

A questo punto inserite nella ganache il burro morbido a pezzi fintanto che il composto è ancora caldo così si scioglierà bene.

Riprendete lo stampo precedentemente rivestito con la pellicola e ricoprite con un primo strato di wafer il fondo, spennellateli con la coulis di lamponi poi ricoprite con 1/3 di ganache al cioccolato fondente.

Affondate qualche lampone nella ganache poi proseguite con un secondo strato.

Spennellate entrambi i lati del wafer con la coulis di lamponi e ricoprite con un’altra parte di cioccolato e una manciata sparsa di lamponi.

Proseguite con un ulteriore livello di wafer ricoperto di cioccolato e lamponi.

Completate la terrina con un quarto strato di wafer spennellati di coulis di lamponi e ponetela a riposare in frigorifero per almeno due o tre ore.

Prima di servirla, sistemate la terrina su un vassoio, spennellate la superficie con la coulis tenuta inizialmente da parte.

Completate il dolce guarnendolo con lamponi freschi.

Fetta di dolce a base di wafer alla vaniglia, ganasce al cioccolato, coulis fredda di lamponi e lampni freschi

L’idea in più: se preferite una versione più dolce o senza frutta fatela bigusto con una ganache al cioccolato al latte e crema di mascarpone e decoratela con scaglie di cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.