Torta tiramisù alle fragole

torta con fragole e mascarpone su due livelli di biscotti savoiardi disposti a raggiera inframezzati dalla crema al mascarpone e coulis di fragole

La torta tiramisù alle fragole è il dolce ideale per festeggiare la festa della mamma, buono con le fragole di stagione e scenografico.

LA TRADIZIONE DEI DOLCI NELLA MIA FAMIGLIA

Nella mia famiglia la “tradizione dei dolci” compete a mia madre, è un campo nel quale nessuno gareggia, men che mai me a cui il termine competere è poco congeniale figurarsi con una madre.

Di certo la passione per i dolci però l’ho ereditata da lei che ci ha cresciute a cose sane fatte con ingredienti naturali e che ci ha regalato ogni anno torte di compleanno sempre diverse.

Non ricordo una torta uguale alla precedente, considerato che siamo tre figlie, e non più adolescenti da tempo, immaginerete quindi quanta fantasia e dedizione ci ha sempre messo nel farle.

LA TORTA TIRAMISU’ PER LA (MIA) MAMMA

Questa volta, invece, sono stata io a prepararle una torta per la festa della mamma.

Non è la prima che le faccio per festeggiare il giorno dedicato alla maternità ma questa l’ho scelta perchè me l’ha suggerita lei.

L’aveva vista e ne era rimasta incuriosita ma negli ultimi tempi fatica a fare tutte le cose a cui deve badare, ha pensieri ben più grandi da fronteggiare e la voglia di cucinare è diventata fioca.

La sento sempre più spesso dire che è stanca, a ogni festa ripete “quest’anno non faccio niente“. Poi a Natale e Pasqua puntualmente la nostra tavola è piena di dolci di diverso tipo.

Idem quando vengono i nostri compleanni: “quest’anno la torta non la faccio, si compra che facciamo prima“, invece puntuale arriva la sua fatta in casa e migliore della pasticceria.

Lo so che inizia a far fatica ma per non farci dispiacerci supera i dolori fisici e ci accontenta sempre con i nostri dolci preferiti.

Lo fa per noi e perchè è come se sentisse di venire meno al dovere di madre se non lo facesse.

Ma tu mamma hai fatto per noi molto più di quanto le persone non sappiano, perchè noi viviamo i dolori con discrezione e le celiamo dietro ai sorrisi mentre il cuore è inondato di lacrime.

A te devo tutto, tutto quello che sono, non bastano mille grazie per esprimere l’immensa gratitudine che ho per te e non basterà neanche questa o mille altre torte che potrei farti, ma so che apprezzerai il gesto e ne sarai felice.

Scusate lo slancio emotivo ma la mamma stimola un caleidoscopio di sentimenti, dirle grazie anche su queste pagine è stato estemporaneo quanto sentito.

RICETTA e I MIEI SUGGERIMENTI PER LA TORTA TIRAMISU’ ALLE FRAGOLE

La ricetta come dicevo me l’ha suggerita lei, non sapeva il nome, non si ricordava dove l’avesse vista, non sapeva chi l’avesse fatta, ha saputo solo raccontarmi il procedimento.

Scovarla con così pochi indizi non è stato semplice ma alla fine “capatosta” come sono, l’ho individuata su youtube (è una ricetta di Rita chef).

La torta si presenta molto bene ed è buona non ho ritenuto necessario modificarla salvo integrare la dose di crema che, a mio avviso, è insufficiente a farcire tutto il dolce.

Inoltre, benchè la panna vegetale tenga meglio la struttura del dolce, tuttavia a mio parere, per un sapore più naturale, consiglierei di impiegare panna fresca al posto di quella vegetale.

Se decidete di sostituirla tuttavia vi suggerisco di aggiungere uno stabilizzante per panna.

La panna fresca montata, infatti, non reggerebbe il peso del secondo strato di savoiardi inzuppati.

Lo stabilizzante aiuterà sicuramente, tuttavia non è in grado di conferire alla panna quel turgore necessario a sostenere il peso del dolce per lungo tempo, per questo motivo è consigliabile consumarlo non troppo tempo dopo l’assemblaggio della torta.

L’IDEA IN PIU’ PER UNA TORTA TIRAMISU’ DIVERSA

Se volete un torta tiramisù ancora più golosa potete sostituire le fragole con della crema di nocciole e aggiungere sopra (o eventualmente nell’impasto) delle scaglie di cioccolato fondente.

Se preferite, invece, una torta tiramisù nella versione classica provate questa vecchia ricetta collaudatissima e fra le più replicate del blog.

Strawberries tiramisù cake made with savoiardi biscuit dipped  in strawberries sauce and stuffed with mascarpone and whipped cream
Ingredienti per il dolce:
  • 400 g di savoiardi
  • 600 g di fragole fresche
  • 500 g di panna vegetale
  • 350 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero semolato
  • 60 g di zucchero a velo
  • 7/8 fragole intere
Ingredienti per la bagna:
  • 100 ml di acqua
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia (oppure estratto di vaniglia)
Preparazione:

Per preparare la torta tiramisù alle fragole ondate le fragole privandole del picciolo poi lavatele sotto acqua corrente.

Tagliatele a pezzi, mettetele in un pentolino con lo zucchero semolato e fatele cuocere a fiamma bassa per circa 6/7 minuti.

Filtrate con un colino il succo ottenuto, premete bene con il dorso di un cucchiaio e raccogliete il liquido all’interno di una ciotolina.

Tenete da parte le fragole raccolte nel setaccio.

Una volta che le fragole si saranno raffreddate, raccoglietele nel bicchiere del minipimer e frullatele fino a ottenere un composto liscio.

Per la bagna: mettete in un pentolino sul fuoco, acqua zucchero semolato (40 g) e la bacca di vaniglia.

Portatelo a ebollizione poi spegnete e lasciate raffreddare.

Una volta raffreddato lo zucchero sciolto, unitelo al liquido della fragole mescolate e tenetelo da parte.

Base savoiardi della torta tiramisù

Nel frattempo tagliate i savoiardi per obbliquo, nel senso della lunghezza, ottenendo due triangoli.

Per non farli rompere vi consiglio di unsare un coltello affilato lungo, appoggiatelo delicatamente sul savoiardo preparandovi al taglio obliquo quindi fate un taglio con un colpo secco, facendo pressione sulla parte centrale del coltello.

In questo modo sarà più probabile che si dividano perfettamente in due.

Prendete una teglia da 28 cm e disponete i savoiardi a raggiera con la punta rivolta verso il centro.

Inserite quindi dei pezzetti di savoiardo al centro per colmare il buco che si formerà. (vedi foto)

Inumidite (non dovete bagnarli completamente) la base di savoiardi con il succo aiutandovi con un cucchaio.

Per al crema: montate la panna vegetale ben ferma, aggiungete poi il mascarpone, lo zucchero a velo, la coulis di fragole.

Lavorate con una spatola oppure con le fruste elettriche fino a ottenere un composto spumoso e omogeneo.

Trasferite la crema ottenuta in due diverse sac à poche grandi senza beccuccio.

Tagliate la punta e fate poca pressione per far uscire l’aria.

Riprendete la base con i savoiardi appena inumiditi po con la sac à poche fate dei ciuffetti, uno attaccato all’altro procedendo in maniera circolare fino a ricoprire l’intera superficie.

Create il secondo strato di tiramisù, stavolta inzuppando i savoiardi nella bagna molto velocemente (non devono intridersi troppo di succo).

Procedete quindi a fare un altro strato di crema come la precendente avendo cura di lasciare un po’ di spazio sull’esterno dei savoiardi in modo che si vedano.

Per decorate mettete al centro qualche fragola intera dopo averle lavate con acqua e bicarbonato ed averle asciugate bene.

Tiramisù cake alla fragole fatta con doppio strato di savoiardi inzuppati in una bagna alle fragole, farcita con uno strato di crema al mascarpone, panna vegetale e coulis di fragole

Credit here

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.