Babaganoush al microonde

Babaganoush o caviale di melanzane crema di melanzane con limone aglio e sala tahini

E’ un ottimo antipasto da consumare con dei crostini oppure sul pane fresco o per farcire la pita.

COS’E’ IL BABAGANOUSH

E’ una crema tipica del medio Oriente a base di polpa di melanzane, spezie e salsa Tahin (o pasta di sesamo), ingrediente insostiuibile per realizzare questa ricetta.

Conosciuta anche come come moutabal oppure “caviale di melanzane”, ha una consistenza cremosa e un profumo speziato.

Benchè tipica della tradizione gastronomica araba è ormai diffusissima anche nel nostro paese.

LA MIA VERSIONE AL MICROONDE DI MIA MADRE

La ricetta originale prevede che le melanzane siano precedentemente arrostite su fuoco vivo oppure nel forno.

Entrambi queste modalità di cottura conferiscono alla salsa un sentore affumicato.

Io la faccio invece diversamente in una versione più veloce e spicciola utilizzando al microonde.

Farla con questo elettrodomestico non è stata una mia trovata bensi di mia madre che ha spesso lampi di ingegnosità non soltanto in cucina.

Altro pregio di farla al microonde è di essere più economica perchè al microonde si cuociono in breve tempo con ciò facendo risparmiare, oltre al tempo che non ci basta mai, gas o energia elettrica il che non guasta.

Il risultato in termini di sapore è pressochè identico e, senza la nota affumicata, il gusto è più affine a quello mediterraneo.

LA RICETTA

Realizzare il babaganoush è semplice e veloce, con il metodo al microonde ancor di più.

Talmente facile che può essere fatta anche da chi ha poca dimestichezza in cucina.

La ricetta fra l’altro è completamente gluten free e vegan si presta quindi ad essere un apri-cena/pranzo adatto ai gusti ed alle esigenze alimentari di molti.

Un consiglio: Se prevedete di consumare il babaganoush anche nei giorni seguenti è preferibile sostituire il limone con l’aceto (il limone decantato nella salsa la renderebbe amara).

In ogni caso conservatela in frigorifero dentro un contenitore ermetico per 3-4 giorni al massimo.

Se volete provarla ecco qui la ricetta ed i passaggi per realizzarla..

Tempo
20 minuti
persone quantità
3
Babaganoush o caviale di melanzane crema di melanzane nella foto presentata in una ciotolina di ceramica deposta su un tovagliolo celeste di lino, accanto una piccola ciotola con semi di sesamo che richiamano la salsa tahini con quale viene fatta questa salsa,
Ingredienti:
  • 1 melanzana media
  • 1 spicchio d’aglio
  • 25 gr di salsa tahini  (pasta di sesamo)
  • 25 gr di succo di limone fresco* (o 2 cucchiai di aceto)
  • 4 cucchiai d’acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • coriandolo o prezzemolo
Procedimento:

Lavate ed asciugate accuratamente la melanzana.

Bucherellate la melanzana con una forchetta e mettetela nel microonde a media potenza per circa 3 minuti (regolatevi voi con il vostro forno, deve essere morbida al tatto e la pelle esterna raggrinzita ma intatta).

Quando la melanzana sarà intiepidita privatela del peduncolo, tagliatela in due e con un cucchiaio tirate fuori la polpa (se ci sono semi eliminateli).

Schiacciate la polpa ben bene con una forchetta e sminuzzatela con il coltello se occorre poi mettetela in una ciotola.

Aggiungete il succo di limone, l’aglio sbucciato, la salsa tahin stemprata in 3/4 cucchiai di acqua tiepida, un pizzico di sale e amalgamate tutto.

Aggiungete infine il coriandolo o prezzemolo tritato e l’olio poi mescolate.

Conservate al fresco e servite con un ulteriore filo d’olio evo.

crema di melanzane araba

Se siete amanti delle melanzane e del genere medio orientale provate anche lo ZAALOUK

Le foto della ricetta quando fu pubblicata.

BABAGANOUSH salsa medio orientale

Per non perdere le prossime ricette metti il like e seguimi sulla mia pagina  Facebook Cucinaserena, Instagam e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.