Farro con gamberetti, avocado e lime

20150810_143117
Farro con gamberetti, avocado e lime

Oggi è S. Lorenzo ricorre quindi la fatidica notte di stelle cadenti alla quale sin da piccoli associamo un alone di magia, sarà forse perchè siamo abituati a riporre nello sciame delle Perseidi cadenti i nostri desideri più segreti e cari!? chissà..

Per questa serata speciale e romantica vi propongo un primo gustoso ma fresco, leggero e voluttuosamente esotico… assolutamente da gustare in compagnia!

Buone “lacrime di San Lorenzo” a tutti, con l’augurio che per voi si trasformino in sorrisi e sogni realizzati..

Ingredienti:

Tempo 25 minuti
persone quantità 2
  • 150 gr di farro
  • 180 gr di gamberetti
  • 1 avocado piccolo (semi maturo)
  • 1 lime
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

Mettete l’acqua sul fuoco, quando inizia a bollire aggiungete il sale, coprite con un coperchio e quando torna a bollire (quasi subito) versate il farro e cuocetelo secondo i tempi indicati sulla confezione (in genere 10 minuti).

Scolatelo, versatelo in una ciotola aggiungeteci poco olio, mescolate e tenete da parte.

In un’altra pentola fate bollire l’acqua, tuffatevi i gamberetti* e cuoceteli 2 minuti (non di più).

Scolateli ed aggiungeteli al farro.

Nel frattempo grattugiate la zeste del lime poi spremetene il succo e teneteli da parte (separatamente).

Infine pulite l’avocado: tagliatelo verticalmente in due, ruotate le metà del frutto in senso opposto eliminate il nocciolo*, tagliatelo per il senso della lunghezza a spicchi della stessa dimensione (non troppo piccoli) e ricavatene dei cubetti.

Riprendete la ciotola con il farro ed i gamberetti, aggiungete i cubetti di avocado, lo zeste di lime, una presa di sale, irrorate con il succo del lime e mescolate.

Aggiungete un giro di olio evo, mescolare e riporre in frigorifero per una mezz’ora per far assemblare tutti i sapori. Toglierlo qualche minuto prima dal frigo prima di consumarlo.

20150810_143324
Farro, gamberetti, avocado e lime servito

Nota: Sconsiglio di salare l’acqua di cottura dei gamberetti altrimenti diventano duri. Inoltre se il vostro avocado  è grande e pensate di non utilizzarlo tutto lasciate il nocciolo sull’altra metà questo eviterà di farlo annerire velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.