Scaloppine di vitello ai funghi cremose

scaloppine ai funghi

Scaloppine di vitello ai funghi cremose è un secondo facile e molto gustoso.

E’ un piatto che si prepara in poco tempo e garantisce un risultato perfetto anche se non siete dei provetti cuochi.

Nella mia ricetta vi darò un trucchetto per farle cremose e più gustose.

Vi consiglio di servirle con abbondante pane perchè la scaretta è assicurata, se non d’obbligo.

Un motivo ulteriore per fare queste scaloppine ai funghi cremose è il fatto di essere un piatto unico.

Con questa ricetta portate in tavola carne e contorno

I funghi costituiscono un ingrediente complementare che si sposa davvero bene con la carne.

QUALE CARNE SCEGLIERE?

Il dilemma nel fare le scaloppine è quale tipo di carne scegliere.

Spesso e volentieri vedo utilizzare petto di pollo o di tacchino per fare le scaloppine; di certo è un tipo di carne che si presta alla sostituzione ed essendo più economica è alla portata di tutti.

Ma per poterla chiamare scaloppina i tagli da utilizzare sono noce di vitello, scamone, fesa, filetto, magatello, o codone.

Sono tutti tagli di prima qualità che danno carne magra e tenerissima ideale per realizzare questo piatto.

Mio padre, che come sapete è cuoco di professione, è stato sempre rigoroso in questo e mi ha sempre redarguito che per farle bisogna acquistare la carne di vitella o gli altri taglio sopra indicati.

Confesso che io stessa a volte ho utilizzato il petto di pollo; non posso dire che venga male ma non è proprio lo stesso risultato essendo i tagli sopra indicati tutti teneri mentre il pollo è più coriaceo e stoppaccioso.

In ogni caso, qualsiasi carne utilizzerete seguite i consigli che vi do’ in questo articolo.

SCALOPPINE AI FUNGHI CREMOSE: I TRUCCHI PER FARLE PERFETTE

Come già anticipato sopra la scelta del tipo di carne è un fattore abbastanza importante.

In ogni caso qualsiasi tipo di carne scegliate seguendo i miei suggerimento otterrete un risultato perfetto.

In primis se la carne fosse un po’ spessa battetela con il batticarne per assottigliarla.

Praticate due incisioni laterali con una forbice o coltello, soprattutto se doveste vedere del grasso o un contorno più ispessito.

Dopo aver passato la carne nella farina sgrullatela per eliminare la farina in eccesso così non si formeranno grumi durante la cottura.

Cuocete poco la carne per non farla indurite.

Cuocete i funghi nel fondo di cottura dove avete precedentemente cotto la carne; è questa la caratteristica che distingue la scaloppina dalla piccatina.

Sfumate i funghi con vino e ultimatene la cottura con del brodo che renderà tutto più saporito.

Per ultimo, una volta riuniti la carne con i funghi, completate la cottura inserendo dei pezzetti di burro infarinato nella pentola che renderà tutto più cremoso.

E’ questo il trucco da chef che mi ha suggerito mio padre.

Fatta questa premessa pratica adesso mettiamoci a cucinare questo secondo piatto appetitoso e gustoso.

Se volete vedere la ricetta cucinata in video la trovate sul mio profilo Instagram cucinaserena

scaloppine cremose

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 g di funghi
  • 200 g di carne di vitella
  • 30 g di burro + 2 pezzetti
  • 2 bicchierini da caffè di vino bianco
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • farina q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.

Procedimento:

Per fare le scaloppine di vitello ai funghi per prima cosa battete un po’ la carne per renderla sottile.

Praticate un’incisione sui due lati esterni delle fette.

Passate la carne nella farina scuotendo le fette per far cadere la farina in eccesso.

Fate sciogliere il burro in una padella, inserite la carne e fatela cuocere pochi secondi per lato.

Quando risulterà colorata toglietela dalla padella e mettetela da parte.

Nella stessa padella dove avete cotto la carna aggiungete un cucchiaio di olio, fatevi rosolare uno spicchio d’aglio.

Aggiungete quindi i funghi precedentemente affettati e fateli cuocere fino a quando la loro acqua di cottura non sarà evaporata.

Dopodichè sfumate con il vino e una volta evaporato aggiungete poi il brodo.

Inserite nella stessa padella aggiungete anche la carne e aggiungete due pezzetti di burro infarinato.

Cuocete fin quando il burro sarà completamente fuso poi spegnete la fiamma.

Impiattate poi tagliate del prezzemolo fresco e completate mettendolo sopra le fette di carne.

scaloppine di vitello ai funghi cremose - trucchi per farle perfette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.