Risotto peperoni e rucola ai due formaggi per il menù Latti da mangiare 5.0

Risotto peperoni e rucola ai due formaggi servitocon decorazione di peperoni a forma di riso, foglie di rucola, formaggio grattugiato e riccioli di caciottina

Il risotto peperoni e rucola ai due formaggi è una ricetta per il menù Latti da mangiare.

TORNA L’APPUNTAMENTO LATTI DA MANGIARE 5.0

Da cinque anni ormai (da qui la denominazione 5.0) la storica fattoria il Palagiaccio promuove i proprio prodotti attraverso un food contest fra una selezione di foodblogger da tutta Italia.

Avevo già partecipato a questo contest lo scorso anno con un menù a due ricette (una salata e una dolce): i gyoza con tonno di Firenze e i dorayaki con pere caramellate e Blu di Mugello.

Ogni anno il tema cambia, lo scorso anno il menù doveva essere di matrice fusion orientale, quest’anno invece la sfida si gioca su un piatto salato, a scelta fra pizza o risotto, e un dolce al cucchiaio.

PERCHE’ HO DECISO DI PARTECIPARE AL CONTEST

Chi mi conosce sa che il fil rouge del mio blog è dare voce al nostro territorio, ai suoi prodotti e alle aziende valorose che li producono coltivando e salvaguardando la cultura e il patrimonio gastronomico italiano.

La storica Fattoria il Palagiaccio è proprio una di quelle aziende che opera fuori dalle grandi catene commerciali e con i loro prodotti selezionati rappresenta la cultura e la tradizione di Firenze e della Toscana.

Ho ritenuto la scelta di questa azienda meritevole di visibilità sul mio blog, d’altro canto loro hanno scelto me nella rosa degli ottanta selezionati per cercare di valorizzare i formaggi che producono, da ciò ha avuto origine questa collaborazione.

E’ nato così questo estemporaneo sodalizio che ha dato luogo, anche per quest’anno, a queste due inedite ricette studiate e da me realizzate appositamente per questo contest.

I FORMAGGI PROTAGONISTI DELLA SFIDA DI QUEST’ANNO

Tris di formaggio forniti dal Palagiaccio per il contest Latti da mangiare 5.0 Fio di Mugello, Gran Mugello, Blu di Mugello.

Lo scopo del contest è quello di valorizzare i prodotti di questa storica azienda che vanta una esperienza millenaria.

La selezione di formaggi che ci hanno inviato comprende tre tipologie: Fior di Mugello, Gran Mugello Ubaldino e il blu di Mugello.

Il fior di Mugello è un semistagionato di latte vaccino a pasta morbida.

Il Gran Mugello è un formaggio di latte vaccino a pasta paglierina compatta, stagionato in grotta 12/24 mesi.

Il blu di Mugello è un formaggio erborinato di latte vaccino a pasta tenera e cremificata di delicata muffa “blu” tipica.

Guardando le caratteristiche dei formaggio alla fine ho scelto i primi due per la ricetta salata e l’ultimo per quella dolce.

LE MIE RICETTE PER LATTI DA MANGIARE 5.0

Per il mio menù ho optato per un risotto, per il quale mi sono ispirata alla stagionalità e al gluten free, ciò per ampliare la rosa degli utenti anche ai celiaci, dato che il riso è un prodotto che posso mangiare anche loro.

Per la ricetta dolce invece mi sono fatta guidare dal buon senso e un po’ dalla esperienza.

Devo ammettere che realizzare un dolce con questo tipo di formaggio non è stato semplice, ne è uscito fuori comunque un dessert godibile, indicato per i palati gourmet a cui piacciono i sapori decisi e per i patiti di formaggi.

Vediamo subito la prima ricetta il Risotto peperoni e rucola ai due formaggi, della seconda, invece, vi lascio un assaggio visivo in attesa della pubblicazione nei prossimi giorni.

Il risotto peperoni e rucola con formaggio tipo caciotta e pecorini stagionato
Ingredienti:
  • 180 g di riso carnaroli (o vailone nano)
  • peperoni
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 scalogno
  • 70 g di fior di Mugello
  • 30 g di Gran Mugello
  • 3/4 foglie di mentuccia
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Preparazione:

Lavate i peperoni tamponateli con carta assorbente e massaggiateli con olio d’oliva.

Metteteli nel forno preriscaldato a 210° per 15/18 minuti.

Una volta cotti, estraeteli dal forno, metteteli in un sacchetto per prodotti alimentari ben chiuso e fateli intepidire.

Fintanto che saranno tiepidi puliteli eliminando, il picciolo, i semi e i filamenti.

Raccogliete il liquido, filtratelo e tenetelo da parte.

Mettete i peperoni in un colapasta con un piatto fondo sotto e lasciateli riposare per un paio d’ore.

In questo tempo perderanno dell’altro liquido di vegetazione che aggiungerete al precedente già conservato.

Tagliate a falde i peperoni, mettetene metà in un contenitore alto e stretto e frullatelo.

Radunate l’altra metà dei peperoni tagliati in una ciotola, aggiungete una manciata di rucola spezzettata, qualche foglia di menta, salate, aggiungete un filo di olio, coprite e lasciate riposare mentre vi dedicate alla cottura del risotto.

Grattugiate il Fior di Mugello con una grattugia a fori larghi e tenetelo da parte.

Riducete in piccole scaglie il Gran Mugello e tenete da parte anche questo.

In una pentola da fondo spesso mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva e lo scalogno grattugiato.

Aggiungete il riso e tostatelo per qualche minuto, mescolando sempre con un cucchiaio di legno.

Sfumate con il vino e lasciatelo evaporare.

Versate un paio di mestoli di brodo vegetale che avete fatto precedentemente con carota, sedano, cipolla e un bouquet di erbe aromatiche legate con uno spago (facoltativo).

Proseguite aggiungendo il brodo man mano che si ritira fino a quando il riso non arriva a 3/4 della sua cottura (guardate il tempo sulla confezione).

A questo punto unite la crema e il liquido dei peperoni tenuto da parte e mescolate.

Ultimate la cottura aggiungendo gradatamente altro brodo all’occorrenza.

Unite i peperoni arrostiti rimasti e sminuzzati, qualche foglia di rucola sminuzzata.

Inserite anche i due formaggi, tenendo da parte una manciata di ciascuno per completare il piatto.

Spegnete la fiamma tre minuti prima del tempo previsto per la cottura del riso.

Servite decorando ciascun piatto con qualche falde di peperone arrotolato a formare una rosa, foglie di rucola e spolverate con un po’ dei due formaggi.

Servite caldo.

Ricette con la rucola

Formaggi supplied by Il Palagiaccio

DESSERT CREMA DI FORMAGGIO BLU DI MUGELLO, COMPOSTA DI PERE E STREUSEL

Questa è la ricetta dolce del menù per Latti da Mangiare 5.0. “crema di formaggio dolce al blu di Mugello, composta di pere, streusel alle mandorle e mirtilli” a cui ho dedicato un apposito post la ricetta la trovate qui.

dessert con crema di formaggio composta di pere e streusel

Appassionati di formaggio e foodies vi aspetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.