Tasche di pollo crunchy con salame e formaggio

Tasche di pollo crunchy farcito con salame e formaggio e panato nei corn flakes

Le tasche di pollo crunchy con salame e formaggio è una ricetta ideata appositamente per Clai.

SALUMI: NON SOLO COME ANTIPASTO

Quando si pensa ai salumi le prime ricette che vengono in mente sono gli antipasti.

In effetti statisticamente gli affettati si utilizzano come apri porta di ogni pasto ma con un po’ di fantasia se ne può fare un più largo impiego.

In quest’ottica ho pensato alle tasche di pollo crunchy, un secondo piatto a base di pollo, reso più gustoso dalla farcitura di salsiccia casereccia e formaggio.

La salsiccia passita-casereccia ha un gusto dolce e rimane tenera e scioglievole al palato. per queste sue caratteristiche l’ho ritenuta adatta per farcire il pollo.

LE RICETTE CLAI

Ho realizzato diverse ricette per Clai, questa per l’esattezza è l’ottava e ogni volta ho cercato di fare appello alla ricerca e alla fantasia per produrre piatti possibilmente originali. (Per vederle tutte inserite in nome Clai nel campo search).

Nelle precedenti mi sono cimentata con antipasti sfiziosi, primi piatti, un contorno ricco ma non avevo ancora mai realizzato un secondo piatto, ecco quindi l’idea delle tasche di pollo crunchy.

CRUNCHY O CRISPY

Per la ricetta mi sono un po’ ispirata alle ricette di pollo panato americane, salvo poi imbattermi nel dilemma se definire il mio pollo con panatura di corn flakes con il termine crunchy o crispy.

Che differenza c’è tra le due definizioni, lo sapete? Se la risposta è no, ve lo spiego.

Crunchy è un cibo fa un rumore udibile quando viene masticato.

Il termine crispy viene, invece, utilizzato per indicare un cibo con una texture esterna compatta e croccante.

In sostanza possiamo dire che siano sinonimi ma in ragione del rumore che fanno i corn flakes sotto i denti ho ritenuto più appropriato denominare le mie tasche di pollo crunchy.

E’ una ricetta originale, molto gustosa che consente di presentare il pollo in tavola in maniera diversa dal solito e decisamente più appetitosa ma leggera non essendo fritto.

Provatelo e mi saprete dire…

breaded chicken breast stuffed with cheese and salami served in a plate with rocket
Ingredienti per 2 persone:
  • 4 fette spesse di petto di pollo (circa 300 g)
  • 150 di gruviera a fette
  • 130 g di salsiccia casareccia Clai
  • 30 g di parmigiano
  • 130 g di corn flakes
  • 2 albumi
  • farina q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
Preparazione:

Pulite i petti di pollo asportando eventuali cartilagini, ossicini o residui di grasso.

Praticate con un coltello a lama liscia un’incisione laterale nei petti di pollo.

Tagliatelo per la lunghezza facendo a attenzione a non dividerlo completamente. 

Riducete a pezzettini la salsiccia casereccia

Sbattete l’uovo con un pizzico di sale.

In un piatto mettete la farina.

Riprendete le tasche di pollo, inserite all’interno una fetta di gruviera e il salame a pezzetti lasciando un po’ di spazio sui bordi.

Inumidite appena uno dei due bordi e fate combaciare la parte superiore su quella inferiore poi fate una leggera pressione per far aderire le due parti.

Passate il pollo nella farina poi nell’uovo e infine nei corn flakes precedentemente sminuzzati con un mattarello (o una bottiglia).

Sistemate i petti di pollo su una teglia ricoperta di carta forno completate con un giro di olio evo.

Cuocete in forno a 190° modalità ventilata per circa 25/30 minuti.

petto di pollo farcito con salumi e formaggio

Ricetta in collaborazione con Clai Salumi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.