Crema inglese salata con salame Bellafesta light

Crema inglese salata con salame. Si tratta di una crema a base di panna e parmigiano servita nel guscio di uovo sterilizzato e completato con pezzetti di salame

La crema inglese salata è un antipasto sfizioso sfizioso, dall’effetto scenegrafico e dal sapore sorprendete.

Pur non essendo una ricetta tipicamente pasquale la crema inglese salata ci instrada alla Pasqua stante il significato delle uova che introduce il tema pasquale.

L’UOVO COME SIMBOLO DELLA PASQUA

Vi siete mai chiesti perchè le uova hanno un ruolo predominante in buona parte delle ricette di Pasqua!?

Accade perchè l’uovo rappresenta sin dall’antichità un simbolo di vita e di rinascita, concetto ripreso dai cristiani che lo hanno assunto ad emblema della resurrezione di Cristo dopo la sua morte sulla croce.

L’uovo in sé racchiude una nuova vita nel suo interno, alla stregua del sepolcro che rappresenta la rinascita dopo la morte nella proiezione di una vita ultraterrena.

L’uovo disgregato espone il suo contenuto, allo stregua del sepolcro che dopo l’apertura mette in luce la nuova vita.

L’UOVO COME PIETANZA DELLE RICETTE PASQUALI

Il motivo per cui l’uovo è il protagonista delle ricette pasqua deriva dalla tradizione del passato.

In tempi più risalenti, infatti, l’uovo si conservava durante tutta la Quaresima per ragioni legate all’osservanza del digiuno, per venire poi consumato successivamente al termine del periodo di astinenza.

Per tradizione, a prescindere dalla pasqua, le uova venivano consumate
sode da molti popoli ma questa storia ve la racconterò in un’altra occasione.

Vediamo ora la ricetta..

LA RICETTA

Questa ricetta l’avevo pensata per la sfida amichevole “Blogger Day – Christmas edition” organizzata da Clai a dicembre u.s.

Poi, vista la delicatezza dell’operazione, considerato il rischio di rompere i gusci dell’uovo da utilizzare come contenitore e i tempi di preparazione più dilatati per sterilizzare quest’ultimi, ho deciso di rinunciare a farli durante la gara.

La ricetta però è molto sfiziosa ho pensato, quindi, di proporla sul blog.

Non è tipicamente pasquale, la si può preparare tutto l’anno ma è meno indicata per le stagioni calde.

Se la presenterete come enterèe in un menù per ospiti vi assicuro che li lascerete di stucco.

Una crema fluida e setosa impreziosita dalle nota di sapore conferite dal salame.

Essendo una ricetta strutturata per via della crema a base di panna e parmigiano, ho optato per l’impiego nella ricetta di un salume light come il Bellafesta di Clai.

Vediamo come si prepara questa ricetta sfiziosissima..

Salty parmesan english cream - crema salata al parmigiano servita in guscio d'uovo presentata nello scatolo di cartone per 4 uova di color giallo adagiata su una stoffa simi iuta
Ingredienti per due persone:
  • 2 uova fresche
  • 30 ml di panna liquida fresca
  • 30 ml di latte intero fresco
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di salame Bellafesta light
  • noce moscata  q.b.
  • sale q.b.
Preparazione:

Praticate una incisione con un coltellino a punta fine l’uovo, cercate di ottenere una fessura sufficientemente ampia in modo che possa uscire il contenuto dell’uovo.

Svuotate l’uovo facendo attenzione a tenere separati i tuorli dagli albumi.

Tenete da parte per la ricetta i primi e conservate in frigo gli albumi.

Per fare io utilizzo il separatuorlo pesciolino in silicone, in alternativa potete far cadere delicatamente l’uovo sulla mano, lasciar scivolare l’albume e mettere da parte il tuorlo.

Sciacquate i gusci delle uova facendo molta attenzione affinché non si rompano poi adagiateli con delicatezza in una casseruola piena di acqua e portateli a bollore.

Prelevateli sempre con delicatezza e metteteli a scolare a testa in giù su una griglia o un canovaccio.

Scaldate la panna con il latte spegnando la fiamma poco prima che arrivi a bollore.

Lasciate riposare i liquidi giusto il tempo di sbattere con una frusta i tuorli.

Versate a filo, poco alla volta, il latte mescolato alla panna e girate costantemente con una frusta.

Cuocete a bagno maria fino a quando il composto non avrà raggiunto gli 85°, deve addensarsi un po’ ma non deve rassodare completamente.

Togliete la pentola dal fuoco, grattugiatevi un po’ di noce moscata quindi aggiungete il formaggio e mescolate velocemente senza sosta fino a quando non avrete ottenuto una crema liscia.

Assaggiate e regolate di sale all’occorrenza.

Tagliate il salame a listarelle poi a cubettini.

Riprendete i gusci di uova precedentemente sterilizzati, metteteli in un portauova fate cadere sul fondo qualche pezzetto di salame poi versateci sopra la crema.

Completate con altri pezzetti di salame e servite.

E’ consigliato consumarlo tiepido.

Crema inglese salata a base di panna e parmigiano servita nel guscio di uovo sterilizzato e completato con pezzetti di salame

Se cercate altre ricette pasquali con le uova, guardate le uova sode ripiene dall’aspetto di pulcino.

Post in collaborazione con CLAI SALUMI



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.