Biscotti con farina di mandorle senza zucchero

Biscotti con farina di mandorle senza zucchero e more di gelso

Biscotti con farina di mandorle senza zucchero e more di gelso sono vegan, gluten e dairy free e light.

BISCOTTI CON FARINA DI MANDORLE SENZA ZUCCHERO: UN PASTICCINO LIGHT, GLUTEN e DAIRY FREE, VEGAN FRIENDLY

I biscotti con farina di mandorle senza zucchero e more di gelso è un dolcetto sano, leggero e adatto proprio a tutti.

Di fatti sono gluten free, perfetti quindi per chi è intollerante al glutine.

Sono vegani perchè preparazione non comprende latte o uova ma solo ingredienti naturali.

Inoltre sono light in quanto edulcorati naturalmente con polpa di mela e more di gelso essicate che gli donano un profumo e una dolcezza delicata.

Infine l’assenza di late e derivati li rende dairy free quindi perfetti per chi ha problemi di intolleranza al lattosio.

Il risultato sono dei biscotti morbidi e profumati che si lasciano mangiare amabilmente da tutti.

GLI INGREDIENTI DEI BISCOTTI ALA FARINA DI MANDORLE SENZA ZUCCHERO

La ricetta di questi biscotti con farina di mandorle senza zucchero, non è solo buonissima, ma anche facile da realizzare.

Vi lascio tuttavia alcune semplici indicazioni per avere un risultato ottimale.

E’ preferibile usare delle mele dalla qualità dolci e succose: in primis le fuji, le stark (prive di acidità) o le pink lady.

Scegliete in maniera accurata gli ingredienti, che siano freschi e di qualità, per ottenere un biscotto, oltre che gustoso, anche sano e genuino.

Tenete conto che le more di gelso essiccate hanno un ruolo affatto secondario nella dinamica della ricetta giacchè conferiscono una nota dolce che rafforza quella naturale data dalla mela.

Se non le trovate sostituitele con frutta essiccata dolce come bacche di goji, uva passa cilena, frutti rossi, albicocche disidratate, escludendo i frutti dal sapore più acidulo.

LA RICETTA: SUGGERIMENTI

Il fatto di essere edulcorati con polpa di frutta li rede poco dolci.

Se voleste una nota zuccherina più percepibile, aggiungete 2 o 3 cucchiai di zucchero a velo all’impasto.

E’ preferibile lo zucchero a velo di canna che si trova in alcuni supermercati.

Il tempo di conservazione dei biscotti alla farina di mandorle senza zucchero è più breve rispetto agli altri biscotti.

Di fatti, a causa dell’assenza di zucchero (conservante naturale), non sono adatti ad una lunga conservazione.

Vi consiglio quindi di consumarli entro pochi giorni ma se ben cotti bene e conservati al riparo da fonti di calore, a me son durati anche una settimana in ottimo stato.

nella foto alcuni biscotti sono su un piattino bel visibili accanto a una tazza di te e sullo sfondo una gratella con altri biscotti

REGALA I BISCOTTI ALLA FARINA DI MANDORLE SENZA ZUCCHERO, GLUTINE, LATTOSIO

Questi biscotti alle mandorle senza zucchero, sono perfetti anche da regalare a parenti o amici per ogni ricorrenza.

Per dargli l’importanza di un regalo è utile usare dei packaging attraenti, come bustine colorate o scatoline monoporzione di diverse fantasie, grandezze e materiale.

Se anche per voi il confezionamento è un dettaglio di non poco conto, vi suggerisco di dare un’occhiata allo store online di PianetaCaramelle.com dove troverete una varietà di prodotti per pasticceria e confettate.

Io mi affido ai loro prodotti perché sono italiani, quindi di ottima qualità, e ne hanno anche a prezzi economici.

Ora ditemi, cosa c’è di meglio di una manciata di biscottini con farina di mandorle senza zucchero da accompagnare con una tazza di te o caffè?

Ecco allora ingredienti e procedimento per come farli, mettetevi all’opera…

Ingredienti per 20 biscotti:
Tempo
40 minuti
persone quantità
16 pz
  • 200 g di polpa di mele (delicious o fuji)
  • 200 g di farina di mandorle
  • 50 g di farina di riso
  • 50 g di more di gelso disidratate
  • 300 ml di acqua
Preparazione:

Per prima cosa sbucciate la mela, privatela del torsolo centrale, tagliatela a spicchi e poi a cubetti di media grandezza.

In una casseruola versate l’acqua, aggiungete la mela.

Portate a ebollizione fino a che la polpa del frutto non avrà assorbito interamente l’acqua, diventando morbida e cremosa (circa 20 minuti).

Una volta che la polpa si sarà raffreddata, sminuzzatela con un frullatore a immersione e mettetela in frigorifero una mezz’ora affinchè assuma una consistenza più soda e compatta.

Trascorso il tempo di riposo riprendete il composto di mele, aggiungetevi le farine e le more di gelso disidratate (o altra frutta secca come suggerito nel post).

Lavorate l’impasto fin quando non sarà ben amalgamato poi mettetelo a riposare di nuovo in frigorifero per circa 15 minuti.

I tempi di riposo servono a compattare l’impasto e conferirgli maggiore stabilità in cottura.

Nel frattempo accendete il forno a 180° e rivestite una leccarda con carta forno.

Riprendete l’impasto dal frigorifero.

Prevelatene 20 g e formate delle palline.

Fate una leggera pressione sulla pallina in modo da dare ai biscottini la forma di un cookie alto 1/2 cm.

Compattate e lisciate i bordi.

Sistemate i biscotti sulla placca a una distanza di circa 2 cm l’una dall’altra.

Cuocete in forno a 170/180° per 12/15 minuti.

Sfornate e fate raffreddare su di una gratella prima di consumarli.

Consigli per preparare i biscotti alle mandorle e more di gelso senza zucchero

ALTRI DOLCETTI CON LE MANDORLE?

Se cerchi altre ricette simili con la mandorle prova anche le OLIVETTE DI SANT’AGATA a base di pasta di mandorle: Anche queste homemade, gluten free, dairy free e vegan.

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena , il mio profilo Instagram cucinaserena, e la mia pagina Pinterest per salvare le mie ricette.

Adapted from Ifood recipe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.