Torroncini al cioccolato fondente con pavesini e mandorle

Torroncini al cioccolato fondente, pavesini e mandorle
Torroncini al cioccolato fondente, pavesini e mandorle

Ecco un’altra proposta facile, veloce ed originale per realizzare dei cadeaux natalizi golosi e di sicuro effetto sia come fine pasto nelle vostre cene festive o nei raduni ludici fra amici ma anche come regalini home made se confezionati in bustine colorate e decorate.

Ho portato al lavoro questi torroncini e sono stati apprezzati molto sia in termini di gusto che di presentazione, una pratica monoporzione in finger style da scartare e consumare, non è una bella idea!?

Pochi ingredienti, semplici ispirati da una ricetta tradizionale di famiglia che ho voluto rivisitare in chiave fashion e senza aggiunta di alcool così potranno essere gustati anche dai più piccoli.

Se vi è piaciuta l’idea ecco qui la ricetta per realizzarli..

Con questa ricetta partecipo al contest CookingChristmas di Cuciniamo

cooking_christmas_600sm_cuciniamo

Tempo 20 minuti + riposo
persone quantità 20 pz

Ingredienti:

  • 300 gr di pavesini
  • 150 gr di ciccolato fondente 85%
  • 110 gr di zucchero semolato
  • 140 gr di burro morbido
  • 2 tuorli bio
  • 40 gr di mandorle in lamelle

Preparazione:

Versate in una ciotola i pavesini e rompeteli con la punta delle dita, dovete ottenere delle briciole grosse non troppo minute, tenete da parte.

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure al microonde 30 secondi a media potenza, quando comincia a diventare morbido tiratelo fuori e con un cucchiaio di legno iniziate a mescolare fin quando non si sarò sciolto poi lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo montate a crema il burro e lo zucchero con le fruste elettriche, aggiungete quindi i tuorli uno alla volta, aspettate che il precedente sia stato interamente assorbito prima d’inserire l’altro.

Unite ora il cioccolato fuso, i biscotti e le mandorle a lamelle (se preferite potete sminuzzarle un pò con il coltello).

Ricavate dei pezzi di carta forno di dimensione rettangolare, prelevate una piccola quantità di composto, mettetelo al centro della rettangolo chiudete a caramella e fra i palmi delle dita dategli la forma di un salsicciotto, adagiate poi sul tavolo compattate le estremità esterne per conferirgli poi la forma del torroncino. Sigillate quindi le estremità con dei nastrini colorati natalizi oppure con dello spago (meglio se colorato).

Proseguite così formando i torroncini sino ad esaurimento dell’impasto.

Metteteli poi a riposare in frigorifero almeno 4-5 ore prima di servirli, se li regalate confezionateli in bustine decorate e ricordate a chi li ha riceverà in dono che vanno conservati in frigorifero.

Torroncini di salame al cioccolato con pavesini e mandorle
Sezione del torroncino al cioccolato fondente, pavesini e mandorle

Nota: Poiché la ricetta non prevede la cottura dei tuorli io di solito li pastorizzo prima, è un procedimento un pò laborioso ma serve a preservare dal pericolo di salmonella.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.