Biscotti allo zenzero con il Bimby

Biscotti allo zenzero
Biscotti allo zenzero

Una volta quando si parlava di biscotti aromatizzati alla polvere zenzero il pensiero correva sempre a quel biscotto natalizio nel quale questa spezia è sovrabbondantemente presente.

Oggigiorno è diventato molto facile trovarla anche nei comuni supermercati sia fresco sotto forma di radice che essiccato, in polvere o più raramente candito.

Se ne fa ormai un largo impiego in cucina, si accosta infatti molto bene con il pesce (a cui conferisce una nota fresca) si usa per aromatizzare riso e pasta, ci si fanno le tisane ma in percentuale maggiore viene utilizzato per dare un tocco caratteristico a dolci e biscotti come questi che vi sto per proporre.

Una ricetta Bimby facilissima e velocissima, ecco come prepararli..

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00 + q.b.
    Tempo 45 min
    persone quantità 25 pz
  • 100 g di burro semi-morbido a pezzi
  • 90 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di polvere di zenzero
  • 1/2 cucchiaino di lievito

Procedimento:

Mettere nel boccale l’uovo, lo zucchero, il burro, la farina e lo zenzero, impastare 20 sec. vel. 5

Aggiungere il lievito 10 sec. vel 5

Versare l’impasto su di un piano di lavoro infarinato, l’impasto risulterà appiccicoso (io infatti utilizzo i guanti monouso per cucina) ma non preoccupatevi spolveratelo con poca altra farina e compattatelo con le mani. Riponete in frigorifero per circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo riprendere l’impasto e stenderlo con un mattarello fra due fogli di carta da forno sino ad uno spessore di 4 mm.

Con l’utilizzo di formine ricavate dei biscotti e sistemarli man mano sulla leccarda ricoperta di carta forno.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° statico per 15 minuti,  dovranno risultare dorati ma non troppo.

Estraete la teglia dal forno e fate raffreddare.

Si conservano chiusi in una scatola di latta per circa 1 settimana /10 giorni.

Nota: La ricetta è tratta dalla rivista Bimby di Marzo 2015, io ho aggiunto una punta di lievito per renderli più morbidi perchè la prima volta sono risultati un pò duri.

Una raccomandazione: non cuocerli troppo! i biscotti quando usciti dal forno risultano morbidi ma raffreddandosi assumeranno una consistenza più dura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.