Cheesecake apicocca

cheesecake apicocca

La cheesecake apicocca è un dolce che avevo adocchiato circa un anno fa su Pinterest e mi aveva subito fatto innamorare.

Lo avevo appuntato e deposto fra i  “to do list”, un’interminabile elenco di ricette che ogni blogger si annota nella (vana) speranza di rifarle prima o poi (spesso moltoo poi)..

La ricetta della torta con l’aspetto di api che avevo visto era in lingua araba quindi un po’ difficile carpirne la ricetta poi facendo una ricerca accurata mi sono accorta che la sua origine in realtà era nipponica, una sorta di cream tart senza biscotto dall’aspetto molto scenografico.

Quest’anno mi ero ripromessa di provarci inderogabilmente e viste le temperature che si stanno impennando ho pensato di rifarla sotto forma di cheesecake (apiccocca) senza cottura.

Inverosilmente, ancorchè la chessecake sia tra i miei dolci preferiti e quelli che faccio con consuetudine durante la bella stagione, non ne avevo ancora pubblicato nessuna versione di chessecake salvo la torta cornetto algida molto simile nel genere.

Vista la stagione estiva ormai alle porte ho pensato che per la cheesecake apicocca fosse giunto il momento di prendere forma e il suo posto nel mio blog ho optato quindi per una versione senza cottura più indicata per l’estate.

Mi sono divertita moltissimo a farla anche se richiede un po’ di pazienza (non proprio tra le mie migliori virtù) ma infondo il segreto per la buona riuscita delle ricette è cucinare con passione divertendosi.

Realizzarla è più facile di quanto si creda, ora vi spiego come fare…

Ingredienti per la base biscotto:

  • 320 g biscotti (io digestive)
  • 120 g di burro

Ingredienti per la crema:

  • 250 g mascarpone
  • 250 g yogurt greco
  • 250 g di panna
  • 180 zucchero a velo
  • 8 fogli di gelatina

Ingredienti per la gelatina di albicocca:

  • 400 ml di succo di albicocca
  • 60 g di zucchero a velo
  • 10 fogli di gelatina

Ingredienti per le api:

  • 4 albicocche sode
  • 70 g di cioccolato fondente
  • 15/16 mandorle in lamelle

Preparazione:

  1. Per la base: sbriciolate i biscotti con un batticarne dopo averli messi in una busta per alimenti oppure con un mixer riduceteli a una grana grossolana

Sciogliete il burro al microonde alla minima temperatura per alcuni secondi.

Unite i biscotti al burro e mescolate.

Versate il composto di biscotti in una teglia a chiusura con gancio da 24 cm e pressate con un cucchiaio per ottenere una base compatta e uniforme.

Mettetela nel frigorifero a riposate per almeno mezz’ora.

2. Per la crema: per prima cosa mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina.

Montate la panna lasciandone da parte 1/5 della quantità, una volta che sarà diventata ben ferma riponetela temporaneamente in frigorifero.

In una ciotola capiente raccogliete il mascarpone, lo yogurt greco, lo zucchero a velo e mescolate bene.

Stemperate al microonde la panna (non dovrebbe superate il 30°), strizzate la gelatina, mettetela nella ciotola che contiene la panna stemperata e mescolate per farla sciogliere poi lasciate raffreddare.

Unitela quindi al composto di mascarpone e yogurt amalgamate bene poi aggiungete per ultima la panna montata a neve prelevata dal frigorifero.

Aggiungete la panna montata poco alla volta utilizzando una spatola con movimenti dal basso verso l’altro per farla inglobare bene senza che smonti.

Prelevate la base di biscotto fredda dal frigorifero, versatevi sopra tutta la crema e livellatela con una spatola accuratamente su tutta la superficie.

Riponete in frigorifero a rassodare per almeno un 2 ore.

3. Per la gelatina di albicocca: mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda.

Come per la crema alla panna prelevate un po’ di liquido (in questo caso il succo di albicocca) stemperatelo nel microonde e scioglietevi la gelatina dopo averla strizzata bene.

Lasciate raffreddare poi aggiungete il resto del succo e lo zucchero a velo e mescolate.

Riprendete al torta del frigo versatevi sopra il succo con la gelatina, lasciate riposate un quarto d’ora che inizio ad addensare poi riponete la cheesecake su un ripiano nella parte più bassa del frigorifero e lasciate solidificare per circa 3/4 ore.

4. Per le api: dividete in due le api con un coltellino affilato, eliminate il nocciolo e mettetele su una gratella a faccia in giù.

Sciogliete il cioccolato al microonde alla minima temperatura, mescolate per farlo sciogliere bene.

Ricavate un quadrato di carta forno, arrotolatelo in modo da ottenere un cornetto, riempitelo con la cioccolata fondente sciolta e fate tre strisce di cioccolato su ciascuna ape.

Nella parte antistante dell’albicocco invece fate scendere una goccia copiosa di cioccolato.

Prendete una lamella ricavatevi due piccole briciole e fintanto che la goccia di cioccolato è ancora calda e allo stato cremoso fatevi aderire le due briciole di mandorle poi con il cono fate due puntini al centro delle briciole per simulare gli occhi.

Infine con un coltello a punta fra la prima e la seconda riga di cioccolato praticate una piccola incisione sull’albicocca e inserite in ciascuna una lamella di mandorla a simulare le ali.

Prelavate con un coltello ciascuna apicocca e adagiatela sulla cheesecake.

Riponete in frigorifero fino al momento di servirla.

Prima di portarla in tavola se volete decoratela con fiori eduli per una migliore presa scenografica (facoltativo).

chessecake apicocca

Un ringraziamento alla mia amica foodstylist Orsola senza di lei tirare fuori da sola questo dolce dal suo stampo in silicone sarebbe stata un’impresa titanica, provvidenziali i pomeriggi di te e chiacchiere con le amiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.