Vellutata di zucchine e nocciole

Vellutata di zucchine scure senza patate con frutta secca

Da sempre sono dedita alla stagionalità dei prodotti, difficilmente acquisto frutta e verdura fuori stagione se non per un motivo preciso che possa essere un piatto da fare per un contest che lo richieda o una necessità particolare e non a caso nella pagina Facebook del mio blog nei primi giorni del mese pubblico sempre un pin-it con la frutta e verdura del mese per chi vuole portare sulla tavola i prodotti seguendo il naturale corso stagionale della terra.

Ciò è consigliato dai dietologi e lo suggerisce la natura stessa perchè sia il sapore caratteristico di ogni prodotto ma soprattutto i principi nutritivi non sono gli stessi se consumati fuori stagione aspetto che influenza uno stile di vita sano.

Per questo motivo quando sono stata contatta da Fruit24 ho aderito volentieri al progetto promosso da Apo Conerpo (la più importante associazione di produttori ortofrutticoli), e co-finanziato dall’Unione Europea con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF) e del Ministero della Salute, volto a divulgare un corretto regime alimentare attraverso il consumo di frutta e verdura che rispetti la stagionalità dei prodotti.

In tutto 70 le foodbloggers da tutta Italia coinvolte in questa campagna, di cui sono onorata di far parte, assoldate nell’ottica di suggerire ricette a base d’ingredienti legati alle varie stagioni da consumare in diversi momenti della giornata perché  “E’ sempre l’ora di frutta e verdura”!

La ricetta che ho realizzato è un piatto delicato ma saporito, perfetto per la fascia “ore 20:00-Leccatevi i baffi” in cui consumare un pasto leggero ma inverità indicata anche per un brunch o il pranzo.

Voglia di leggerezza (è priva di patate) e comfort food visto il freddo che è giunto repentino!? provate questa vellutata di zucchine arricchita di omega 3 grazie alla presenza delle nocciole che conferiscono croccantezza al piatto ed un gusto davvero speciale, ecco come farla..

Per una versione più ricca e golosa, invece, guardate la mia ricetta della vellutata di zucchine con burrata realizzata per Fruit24

banner-fruit24

Ingredienti:

Tempo 40 min
persone quantità 2
  • 500 g di zucchine verdi
  • 1 cipolla media
  • 600 ml brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • 50 g di nocciole

Preparazione:

Per prima cosa preparate il brodo vegetale nella versione basica con sedano, carota e cipolla, ed 1 lt acqua fredda, portate a bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 30 minuti dal punto di ebollizione poi spegnete e lasciate raffreddare.

Tritate le cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola fonda con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva fin quando non sarà diventata trasparente.

Tagliate le zucchine a dadini e versatele nella pentola con la cipolla, fate insaporire un minuto mescolando di tanto in tanto e coprite con il brodo, aggiungete un rametto di prezzemolo e lasciate cuocere a fuoco dolce fin quando le zucchine non risulteranno morbide. Nel caso durante la cottura il brodo si ritirasse troppo allungatelo con un bicchiere di acqua calda.

Quando le zucchine saranno tenere, spegnete la fiamma e lasciatele raffreddare una decina di minuti.

Una volta tiepide con un minipimer (o con un frullatore) riducete il tutto a purea.

Versate nei piatti la vellutata e completate con poco prezzemolo sminuzzato e una generosa manciata di nocciole tagliate a metà nella crema di zucchine calda, ammorbidendosi con il calore rilasceranno il loro aroma e daranno un effetto croccante che arricchisce e rende particolare la vellutata.

Vellutata di zucchine verdi e nocciole

Se ti è piaciuta la mia ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il Like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena Instagram e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.