Budino di cachi e cacao vegan

Budino di cachi e cacao vegan

Il budino di cachi e cacao vegan è una ricetta furbissima che si prepara in pochissimi minuti con soli due ingredienti.

Si avete capito bene.., a guardarlo non lo direste eppure questo dessert è fatto con due soli ingredienti del tutto naturali e il risultato è stupefacente.

Vi sorprenderà infatti sia per la bontà che per la facilità di esecuzione.

Infatti si realizza in pochi minuti (salvo il tempo di riposo) e non richiede cottura.

Una ricetta diventata virale lo scorso anno che sta cavalcando l’onda del successo anche quest’anno e che avevo il piacere di condividere con voi.

BUDINO DI CACHI E CACAO: VEGAN, GLUTEN FREE E DAIRY FREE

Il budino di cachi e cacao è una ricetta con molti pregi: è fit, vegan, raw, gluten e dairy free e privo di uova.

Quindi adatto a tutte le intolleranze con un minimo comune denominatore che mette d’accordo tutti: il gusto.

Se dovessero proporvelo senza dirvi con cosa sia fatto di certo non lo indovinereste.

La peculiarità del cachi è di essere un addensante naturale essendo ricco di pectina, per questo ha la capacità di far solidificare il dolce.

Essendo un frutto molto dolce di per sé non è necessario aggiungere edulcoranti soprattutto se è molto maturo.

In ogni caso potete aggiustare il grado di dolcezza, in base al vostri gusto, aggiungendo zucchero, fruttosio o eritritolo.

Quest’ultimo è particolarmente indicato per una versione light.

In ogni caso questo dolce è la dimostrazione che ciò che è fit non esclude l’essere gustoso.

PROPRIETA’ DEL CACHI

Il cachi, frutto autunnale, ha proprietà lassative, diuretiche ed energizzanti, rafforza il sistema immunitario e protegge il fegato.

E’ ricco di sali minerali, potassio, fosforo, magnesio, betacarotene e vitamina C.

Tuttavia, essendo molto zuccherino, è sconsigliato a chi soffre di diabete e a chi segue diete ipocaloriche.

CURIOSITA’ SUL NOME DEL FRUTTO

Il cachi è un frutto di origine asiatica per l’esattezza Giapponese.

Infatti il termine cachi sarebbe una formula abbreviata del giapponese kaki noki.

Popolarmente è conosciuto con il nome di cachi che, a detta dell’Accademia della Crusca, resta invariato sia al singolare che al plurale.

I botanici invece lo chiamano kaki mentre in italiano viene identificato con il nome di loto.

Una curiosità è che oggi la pianta è considerata “l’albero della pace” giacché alcuni alberi sopravvissero al bombardamento atomico di Nagasaki nel 1945.

BUDINO DI CACHI E CACAO VEGAN: FOOD TIPS I MIE SUGGERIMENTI

La ricetta come vedrete è facilissima e veloce da preparare.

Ci vorranno in tutto cinque minuti salvo poi i tempi per solidificare in frigorifero.

Potete personalizzare il dolce aggiungendo spezie e aromi a vostro piacere come vanillina o cannella.

Completare la preparazione con una coulisse di frutta (lamponi, fragole) oppure un trito di frutta secca (nocciole, anacardi, pistacchi, mandorle).

Un dolce al cucchiaio fit ma che soddisfa il palato, ecco come farlo..

Budino di cachi e cacao vegan senza cottura

Ingredienti per due persone:

  • 300 g di cachi (2 cachi)
  • 150 g di cacao amaro (2 cucchiai rasi)

Preparazione:

Lavate bene i cachi e privateli di della pellicina esterna.

Raccogliete la polpa in un contenitore.

Aggiungete il cacao setacciato poi frullate tutto con un minipimer.

Mettete la salsa negli stampini.

Sarebbe preferibile utilizzare pirottini o stampi in silicone che agevolano l’estrazione una volta solidificati.

In alternativa se usate stampini in alluminio sarebbe preferibile passare un velo di olio.

Ponete il dolce in frigorifero a solidificare per un paio di ore.

Una volta espulso il dolce dallo stampo potete servirlo guarnito con frutta fresca o secca oppure spolverizzato di cacao amaro.

Budini di cachi e cacao vegan, senza cottura solo due ingredienti

CERCHI ALTRE RICETTE CON I CACHI?

Se ti hanno regalato dei cachi e stai cercando ricette per utilizzarli prova anche la mia torta ai cachi e cioccolato fondente, è buonissima vedrai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.