Grissini di sfoglia twist

Twist di sfogliaNella vita quotidiana moderna in cui il passo è sempre affrettato dietro alle mille cose da fare si fronteggia spesso la necessità di realizzare qualcosa di gustoso e bello con ingredienti di facile reperibilità (Lisa Biondi paladina della cucina moderna docet).

Eh si perchè la cucina in questo si è modernizzata, le pietanze ora non devono essere soltanto buone ma si richiede che siano anche visivamente leziose ed invitanti all’assaggio e se il tempo a disposizione è poco come si fa a realizzare qualcosa in un batter d’occhio se non hai gli straordinari poteri magici di Samantha (qualcuno ricorda la sit-com Vita da strega oggetto di un remake nel 2005 con protagonista Nicole Kidman nel ruolo di Samantha!?).

A volte quell’esigenza di “magia in cucina” si manifesta inderogabile soprattutto se non hai molto tempo a disposizione per cucinare proprio l’altro ieri una mia collega mi ha chiesto cosa potesse fare di accattivante per una festicciola a scuola in occasione del compleanno della figlia, desiderava qualcosa di particolare ma dovendolo preparare infrasettimanalmente dopo il lavoro non aveva molto tempo per farlo e così mi sono ricordata di questi grissini twist salati.

In genere li preparo quando capita di dover improvvisare un aperitivo perché sono facili e velocissimi da realizzare, basta infatti spalmare di paté la sfoglia chiuderla in due, tagliarla  strisce e torcerle (twist in inglese); sono inoltre graziosi, appetitosi ed anche low cost perfetti per soddisfare l’esigenza di realizzazione celere ma accattivante.

In questa ricetta vi suggerisco la mia versione salata con un paté di olive rosso ma volendo potete declinarli dolci utilizzando confettura, crema di nocciole, burro di arachidi, dulche de leche.

Se volete provarli ecco cosa vi occorre e come realizzarli…

Tempo 25 min
persone quantità 6

Ingredienti per il patè di olive rosso*:

  • 200 g olive nere di gaeta denocciolate
  • 50 g di pomodori secchi
  • 1 acciuga sott’olio
  • 35 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 rotolo di sfoglia rettangolare 24×42 cm
  • latte q.b.

Preparazione:

Per preparare il paté sarà sufficiente inserire tutti gli ingredienti in un bicchiere del minipimer o nel contenitore del mixer, azionarlo dapprima con brevi scatti a singhiozzo poi frullando il tutto dalla velocità più bassa gradualmente a salire fino alla più alta, continuando a frullare fin quando non avrete ottenuto una pasta cremosa ed omogenea (ci vorranno 10/15 minuti).

Aprite la sfoglia soltanto al momento di utilizzarla adagiandola su della carta forno (eventualmente anche la stessa che l’avvolge), spalmate soltanto su metà di essa il patè di olive rosso e chiudetela in due a libro.

Ora con un coltello affilato tagliate per la lunghezza la sfoglia ottenendo delle strisce larghe 2 cm (se volete dei grissini più corti e più facilmente manovrabili dividete ogni striscia in due) prendete le estremità della della striscia e torceteli 2/3 volte in senso contrario.

Man mano che le realizzate adagiatele su di una leccarda ricoperta di carta forno sino a quando non avrete esaurito la quantità di pasta sfoglia a disposizione.

Bagnate un pennello di silicone in un pochissimo latte e lucidateci i grissini, servirà a dargli un colore uniforme (in questa fase per un tocco di gusto più partiocolare potete spolverarli con della praprika dolce).

Infornatele nel forno statico preriscaldato a 200° e cuocete per 10/12 minuti.

Quando risulteranno dorati estraeteli dal forno, fateli raffreddare e serviteli.

Questo è uno snack che va consumatoil giorno stesso che lo fate perchè già il successivo avrà perso la sua consistenza sfogliata e fragrante.

Grissini twist di sfoglia

Nota: Io preferisco sempre utilizzare del patè fatto in casa perchè si fa in poco tempo ed è più genuino tuttavia per una ricetta ancora più veloce è possibile impiegare del paté precofezionato.

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il like sulla mia pagina Facebook Cucinaserena o seguimi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.