Il Lazio e l’origine della sua tradizione gastronomica

storia del Lazio

Il Lazio e la sua tradizione gastronomica: in un post vi racconto l’origine della mia regione piena di storia, cultura e fascino.

Con un po’ di fierezza di cittadina di questa regione, nonchè di rappresentante Aifb per il Lazio, vi apro le porte della mia terra narrandone le origini e i momenti più significativi che l’hanno caratterizzata.

Un articolo a quattro mani scritto con la mia amica Orsola, in cui ripercorrere l’itinerario storico-gastronomico e gli usi del Lazio palcoscenico della romanità, attraverso un percorso conoscitivo coerente con il progetto Gran Tour d’Italia promosso da Aifb.

Il progetto ha, infatti, lo scopo di parlare di cucina attraverso la conoscenza degli usi e costumi e delle peculiarità che hanno in qualche modo influenzato la tradizione culinaria di un territorio (in questo caso il Lazio) zona dell’Italia centrale, così vario e ricco di sfaccettature.

Il Lazio è una regione divisa in 5 province (Frosinone, Latina, Rieti, città metropolitana di Roma capitale, Viterbo) ciascuna con la sua storia, con dialetti, tradizioni popolari, prodotti e consuetudini alimentari diverse tra loro che in qualche modo si integrano senza perdere la propria identità.

Una territorio regionale dalle “mille prospettive” proprio come vi racconto negli articoli scritti per Aifb per Aifb – Associazione Italiana Food Blogger,  che parlano del Lazio e della cucina regionale laziale suddivisa per province: sapevate che in origine della cucina romana era già fusion!? Leggete questi due articoli e scoprirete tante cose divertenti e interessanti anche a mero titolo culturale..

i podotti delle diverse province del lazio

cucina tipica del Lazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.