Stilelibero il RistoBistro a Prati

Stilelibero

Lo scorso 5 dicembre ha aperto ha Roma Prati Stilelibero un ristoclub con musica live open non stop dalla 16 sino alla 2 di notte.

Un ambiente informale con aspetto fresco e moderno sviluppato su due piani e suddiviso in tre spazi in cui non predomina uno stile unico ma tutti sono accomunati da un design semplice e stiloso; l’interior designer Tommaso Guerra ha infatti dedicato grande attenzione alla realizzazione di ciascuno di essi determinando un’ambientazione originale e camaleontica nel passaggio dall’una all’altra sala.

La parte superiore è dedicata alla ristorazione con cucina a vista mentre quella sottostante è destinata al beverage con musica dal vivo.

Il locale può essere definito un viaggio tra gusto, arte e musica ed è lo stesso chef Max Mariola (volto noto di Gambero Rosso Channel) che racconta l’idea da cui è nato “tutto ha origine dall’unione di tre persone marito, moglie e un cugino accomunate dalla passione per la musica, il canto e il vino a tutto  ciò mancava il cibo e quello l’ho portato io“.

Il fil rouge del suo menù è l’attenzione particolare alla qualità del cibo con una spiccata tendenza a valorizzare la materia prima, una cucina libera” senza scegliere fra tradizionale e moderno, con prodotti ricercati e del territorio in cui si tende a rispettare tutti gli ingredienti esaltandoli attraverso tecniche moderne.

La prima sala è preposta al ristorante con circa 30 coperti con lampade in ottone originali, boiserie in stile classico, tavoli e panche in rovere mentre la seconda, più suggestiva, è in artdecò con pareti e soffitto blu petrolio. 

piatti menu ristorante Stilelibero

Fra i piatti  del menu tagliatelle di ragù in bianco con verdure profumate al ginepro, tartare scomposta di carne razza piemontese con ovetti di quaglia al tegamino, scalogno in agrodolce, capperi e pesto al prezzemolo, ravioli di zucca con burro e tartufo con  “prezzi variano dagli 8 ai 24 euro“.

Fra le entrées per accompagnare un cocktail ottime le polpette di agnello su crema cacio e pepe, pane mortadella e finocchi burro e parmigiano.

Una scala di ferro e legno conduce all’ambiente inferiore caratterizzato da luci soffuse che sarà palcoscenico di concerti live e mostre temporanee d’arte e fotografie nonché location per esposizioni di accessori di moda e gioielli.

Qui si trova infatti uno scenografico bancone in stile inglese e una cantina a parete (circa 70 le etichette dei vini oltre a birre artigianali) per l’after dinner, in questo ambiente è possibile sorseggiare cocktails and drinks da accompagnare eventualmente con una selezione gastronomica ridotta.

Il locale come palcoscenico dell’arte è aperto dall’ora del tè fino alle 2, solo la domenica per gli amanti della tradizione Stilelibero propone il “pranzo delle domenica” che ricalca le giornate di festa.

StileliberoRistoArt

Via Fabio Massimo 68, Roma, Tel. 06.3219657

aperto tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 16 alle 2 di notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *