Spaghetti raw di zucchine con tofu uvetta e pinoli

Piatto vegano di zucchineVista la stagione calda in cui si tende a mangiare meno per inappetenza da caldo o per restare  leggeri continuo a optare per piatti Iight e freschi come le spaghettate di verdure.

Oggi vi propongo gli spaghetti di zucchine un piatto in voga già da qualche anno ma ancora di grande attualità che compare per lo più in questo periodo probabilmente perchè la zucchina è una verdura di stagione.

In queste sembianze si possono utilizzare come contorno per accompagnare un secondo piatto, consumare in insalata oppure mangiarli come primo vegan ma in qualsiasi modo si decida di gustarli risultano apprezzati non solo dai vegani ma da tutti amanti delle verdure in generale.

Il modo più comune per condirli è a crudo ma è possibile anche sbollentarli (purchè lasciati al dente) e utilizzarli come fosse una pasta lunga saltandoli quindi in padella con un sughetto leggero come il pomodoro o un pesto fresco che sia di rucola, di basilico, alla trapanese, con pomodorini freschi olive e basilico insomma come più vi piace.

Per poterli fare così arricciati necessita avere l’affettaverdure a spirale tuttavia se non lo possedete potreste affettare la zucchina per lungo e poi tagliarla a strisce per il senso della lunghezza non saranno proprio spaghetti forse somiglieranno più a dei tagliolini ma il sapore sarà lo stesso.

Sull’onda del filone ricette light a prova di costume ho optato per questa versione totally vegan e gluten free ma con un’anima gourmet per via degli ingredienti che la completano come con uvetta, pinoli e tofu grigliato conferendogli maggior gusto.

Proprio oggi sul  calendario del cibo italiano MTC ricorre la giornata nazionale della zucchina  quale migliore occasione per prendervi parte condividendo questa ricetta che sul blog non avevo ancora pubblicato!?

Realizzarla richiede davvero pochissimo tempo e in tavola fa la sua bella presenza, se volete provarla leggete la ricetta…

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 g zucchine
  • 80 g tofu
  • 15 g uva passa
  • 20 g di pinoli
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1/2 limone bio
  • menta fresca

Preparazione:

Spremete il limone e filtratene il succo, versatelo in una ciotola capiente aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine, la salsa di soia e alcune foglioline di menta fresca sminuzzate.

Ammorbidite l’uva passa con due cucchiai di acqua tiepida lasciandoli in ammollo alcuni minuti poi strizzatela, asciugatela con carta assorbente e tenetela da parte.

Prendete il panetto di tofu e fatelo grigliare su una bistecchiera rovente, scottatelo pochi minuti su entrambi i lati giusto il tempo di farlo colorire e acquisite la striatura delle griglia, una volta cotto toglietelo dal fuoco fatelo raffreddare bene poi toglietelo a cubetti.

Lavate e mondate le zucchine poi con l’apposito utensile a spirale ricavate gli spaghetti salateli e metteteli nella ciotola con il condimento che avete precedentemente preparato e mescolate.

In una padellina piccola scaldate i pinoli per pochi secondi muovendoli avanti e dietro per non farli scottare devo stiepidire appena, giusto il tempo di tirare fuori l’aroma poi togliete dal fuoco.

Versate nella ciotola con gli spaghetti di zucchine l’uova passa e i pinoli mescolate accuratamente quindi aggiungete anche il tofu facendo attenzione a non romperlo mentre mescolate il tutto.

Impiattate e servite, all’occorrenza guarnite con qualche altro pinolo e foglioline di menta.

Spaghetti di zucchine piatto vegan

Se ti è piaciuta la mia ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il Like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena oppure Instagram, mi trovi anche su Twitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *