Pizza di Pasqua al formaggio

Pizza al formaggioFra le ricette suggerite per il menu di Pasqua non poteva mancare un classico tradizionalmente presente sulle tavole italiane: la pizza di Pasqua.

Radicata nella tradizione umbra e marchigiana nel tempo si è diffusa anche in altre regioni dove viene consumata durante al colazione di Pasqua accompagnata da salumi di vario genere, a Roma per esempio si mangia con un tipo di salame chiamato Corallina romana.

Oggi vi propongo una versione sprint di questa pizza scovata su un mensile in distribuzione presso un ipermarket e da me riadattata che si realizza con pochi e semplici passaggi, inoltre è più leggera perchè prevede olio al posto dello strutto e farina integrale anzichè quella bianca ma ha tutti gli ingredienti che la caratterizzano quali formaggi di vario tipo e uova.

Spero così di aver accontentato le esigenze di quanti mi hanno chiesto una ricetta che si potesse realizzare con poco dispendio di tempo e che per altro, oltre ad essere buona, è anche economica.

Tale genere di torte salate è anche una bella idea regalo, se vi capita donatela al posto della solita colomba farete sicuramente una cosa gradita a chi la riceve.

Ecco allora come farla con pochi ingredienti facilmente reperibili e una preparazione veloce..

Ingredienti:

Tempo 45 min
persone quantità 6 pz
  • 250 g di farina integrale (oppure 00)
  •  100 g di parmigiano reggiano
  • 50 g di pecorino romano
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 120 ml di latte intero
  • 2 uova medie
  • 80 g di emmental
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 2 cucchiaini di sale
  • pepe q.b.

Preparazione:

Raccogliete in una ciotola la farina setacciata, il pecorino, il parmigiano, sale, pepe e per ultimo il lievito e mescolate con un cucchiaio di legno.

Tagliate l’emmental a dadini piccoli più o meno della stessa dimensione e tenetelo da parte.

Sgusciate le uova in una terrina , aggiungete l’olio e iniziate a sbatterle con una frusta aggiungete poco alla volta il latte e continuate a sbattere fino ad ottenere un liquido omogeneo poi  inseritevi poco alla volta la miscela di farine e formaggi grattugiati.

Mescolate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo, inserite i cubetti di emmental nell’impasto girando con una spatola per incorporarli bene nel composto.

Versate l’impasto in una teglia tonda da 18 cm precedentemente imburrata ed infarinata.

Fate cuocere a 180° per 35 minuti nel forno precedentemente scaldato.

Sfornata e lasciare raffreddare prima di servire.

Se non lo consumate subito avvolgetelo in un tovagliolo e conservatelo in una sacchetto di plastica per alimenti per un paio di giorni.

Se non lo consumate subito è consigliabile scaldarlo qualche minuto prima di mangiarlo.

pizza di pasqua con formaggi

Pizza umbra al formaggio con farina integrale

Se ti è piaciuta la mia ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il Like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena oppure Instagram, mi trovi anche su Twitter e Pinterest

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *