Biscotti ai cereali con fiocchi d’avena e prugne

biscotti con farina integrale, di farro, fiocchi d'avena e prugne secche
Biscotti ai cereali con fiocchi d’avena e prugne

La farina di frumento è l’ingrediente più comunemente usato per fare pasta, pane e dolci da forno ma è anche quella che a causa del processo di lavorazione perde la maggior parte di minerali, vitamine, fibre ed amminoacidi che l’organismo è costretto poi a prendere dai propri tessuti e dalle ossa.

Nel processo di raffinazione, infatti, il grano viene privato della crusca e della buccia che invece contengono sostanze nutritive ed è per questo motivo che ultimamente si sta assistendo ad un ripiego verso le cosìdette farine alternative che sono meno lavorate e come tali preservano maggiori sostanze nutritive.

Le farine da sostituire a quella di frumento oggi sono davvero tante, tra quelle più facilmente reperibili nella maggior parte delle catene di distribuzione ci sono quelle di farro, di kamut, di grano saraceno, di riso ed integrale.

Per fare questi biscotti ho scelto la farina integrale e quella di farro che si avvicinano molto nel gusto a quella 00 ma sono più digeribili di quest’ultima ed anche più nutrienti, ho aggiunto inoltre dei fiocchi di avena che, essendo dei carboidrati a lenta digestione, forniscono energia a lungo termine ed hanno un alto potere saziante.

Il risultato è stato un biscotto leggero (è senza burro e senza uova), sano ma gustoso grazie anche alla presenza dei pezzetti di prugna che ne arricchiscono il di sapore, ed ideale come giusto apporto energetico al mattino per affrontare la giornata.

Buonissimi e light meritano di essere provati, vi rivelo qui di seguito come farli..

Tempo 20 min + riposo
persone quantità 20 pz

Ingredienti:

  • 210 g di farina integrale
  • 50 g di farina di farro
  • 90 g di di fiocchi d’avena
  • 120 g di zucchero di canna
  • 100 ml di latte
  • 95 ml di olio di semi di mais
  • 60 g di prugne denocciolate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione:

In una ciotola mescolate la farina integrale, quella di farro e lo zucchero di canna.

Aggiungete i fiocchi di avena, il lievito, il latte e l’olio poi impastate tutto fino ad ottenere una massa omogenea (l’impasto risulterà un po’ sbricioloso, non vi preoccupate è normale).

Sminuzzate le prugne in piccoli pezzi ed aggiungetele all’impasto.

Versate il composto su di un piano infarinato, compattatelo con le mani, dategli la forma di una palla, appiattitela un po’ nel centro poi avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare in frigorifero per almeno una mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo necessario per fargli assumere una maggior consistenza, riprendete l’impasto ponetelo fra due fogli di carta forno e stendetelo ad uno spessore di 1 cm (non preoccupatevi se risulterà sbricioloso è normale).

Ora potete realizzare i biscotti coppandoli con un cutter di forma rotonda (diametro 6 cm), compattando l’impasto all’interno del cutter con il dorso di un cucchiaio* oppure potete prendere dei pezzi d’impasto formare delle palline della stessa dimensione e schiacciarle con il palmo della mano dandogli la forma di una grossa medaglia.

Come realizzare i biscotti con lo stampino
Impasto – relizzazione biscotti con il cutter

Sistemate i biscotti su una placca da forno (meglio se di quelle forate), ricoperta di carta forno ed infornate a 180°C per circa 12/15 minuti.

Una volta cotti estraeteli dal forno e fateli freddare su di una gratella.

Biscotti con farina integrale, di farro, fiocchi d'avena e
Biscotti con farina integrale, di farro, fiocchi d’avena e prugne secche – senza uovo e senza burro

Biscotti ai cereali light e sani

Nota*: Come ho già detto l’impasto risulterà sbricioloso, ciò è dovuto principalmente all’assenza di uova tuttavia lavorandolo con le mani si compatterà ed una volta cotti i biscotti manterranno la loro forma.

 

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il like sulla mia pagina   Facebook Cucinaserena o seguimi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.