Pizza all’arrabbiata veloce e senza lievitazione

Pizza veloce con yogurt greco e senza lievitazione condita con pomodoro aglio ed aromi
Pizza veloce con yogurt greco senza lievitazione condita all’arrabbiata

Per par condicio dopo i suggerimenti per S. Valentino la ricetta che ho scelto di pubblicare è perfetta per i single che festeggiano oggi S. Faustino istituzionalizzata, per consuetudine crescente negli ultimi tempi, festa di quanti per scelta o frutto del destino non cercano la propria metà o non l’hanno ancora trovata.

Il nome Faustino deriva dal latino e significa “propizio, favorevole” secondo una tradizione di origine medievale questo martire cristiano propiziava alle giovani fanciulle l’incontro con il loro futuro marito. La tradizione dice che la sera del lunedì gruppi di giovani donzelle si attardavano fino a notte inoltrata nella speranza di trovare il “moroso”, la festa si riteneva conclusa quando gli ultimi giocatori di “morra” lasciavano l’osteria e annusando l’aria dicevano: “San Faüstì, mercant de nef”; a ben vedere, quindi, non sarebbe la festa di quanti ambiscono a scongiurare le nozze quanto piuttosto l’auspicio per un incontro con la propria anima gemella.

La ricetta è pratica, veloce ed indicata si per i single poco stimolati a cucinare solo per se stessi ma anche per chi lavorando ha poco tempo da dedicare ai fornelli, per coloro che aprendo il frigo lo trovano sguarnito e non sanno cosa cucinare e per tutte le volte in cui ci si vuol concedere il lusso di una cena veloce che non richieda molto impegno nè troppa fantasia in cucina.

E’ una pizza che si prepara con soli 3 ingredienti, facilissima da fare e pronta in 30 minuti, perfetta per portare qualcosa in tavola in poco e senza eccessivo dispendio di energie.

Sbirciate di seguito come farla, resterete stupiti dalla sua semplicità che ne uguaglia la bontà ..

Tempo 25 minuti
persone quantità 1

Ingredienti:

  • 125 g di farina 00
  • 135 g di yogurt greco
  • 5 g di lievito per torte salate
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per il condimento:

  • 135 g di polpa di pomodorini ciliegino
  • 1 cucchiaino di aglio in scaglie essiccato
  • 1 cucchiaino di prezzemolo essicato
  • 1 cucchiaino di semi di peperoncino q.b.
  • 1 cucchiaino di origano essiccato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

Preparazione:

In una ciotola riunite la farina, il lievito setacciato, il sale e lo yogurt, mescolate prima gli ingredienti poi impastate con le mani fin quando non avrete ottenuto una pasta morbida ed elastica.

Stendente l’impasto su di un foglio da carta forno (in questo modo sarà più facile riporlo integro sulla teglia) ad uno spessore di 4 mm perchè è l’altezza necessaria per ottenere una pizza morbida.

Per una pizza tonda perfetta, dopo avergli dato la forma aiutandovi con il mattarello adagiateci sopra un piatto piano grande 22 cm e rifilare il bordo.

Condite la pizza con la polpa di pomodorini fino al bordo, salate ed aggiungete le scaglie di aglio essicate, il prezzemolo, l’origano, il peperoncino e completate con un filo di olio evo.

Trasferite la pizza con tutta la carta forno nella teglia ed infornate.

Cuocete per 18/20 minuti a 200°, la pizza è pronta quando si gonfierà un pochino.

Una volta sfornata cospargete con il parmigiano reggiano mentre è ancora calda.

Pizza veloce con yogurt greco senza lievitazione condita all'arrabbiata
Pizza con yogurt greco senza lievitazione condita all’arrabbiata

Nota: Potete omettere il parmigiano ed aggiungere capperi ed olive ed in ogni caso è possibile variare il condimento secondo i vostri gusti.

Grazie a Simona per la base di questa fantastica ricetta.

 

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.