Biscotti bicolore – gattini in love

Biscotti bigusto - romantici gattini
Biscotti bicolore – romantici gattini

I biscotti sono la mia passione specialmente quelli di pasta frolla, friabili e profumati li trovo un dono gradito da ricevere e da fare soprattutto se confezionati in modo curato ed raffinato.

Elaborando nella mente qualche idea da proporre per S. Valentino mi è venuto in mente un taglia biscotti che avevo acquistato tempo fa pensando ad uno dei miei cartoni animati preferiti “Gli Aristogatti”: lei Duchessa così candida, dolce e raffinata, lui Romeo bruno, grossolano ma dal cuore grande, la storia degli opposti che si attraggono e delle diversità che si elidono di fronte all’Amore ed è così che, inebriata dal romanticismo, ho ideato questo biscotto bigusto e bicolore, un dolcetto bello, buono e simpatico da condividere in compagnia.

Proprio come una storia d’Amore dovrebbe essere allegra, frizzante ma romantica, suadente per il cuore e bella da vivere (o da ricordare) così è questo biscotto bello, profumato, fragrante, attraente alla vista e solleticante al palato, perfetto da regalare a chi amate.

Se vi è piaciuta l’idea del biscotto bicolore armatevi di formine (andranno bene anche a forma di cuore, a stella, a forma di fiore..) e seguite la ricetta qui di seguito..

Tempo 30 minuti + riposo
persone quantità 18/20 pz

Ingredienti:

  • 330 g di farina
  • 130 g di burro
  • 80 g di zucchero a velo
  • 2 uova medie (1 intera + 1 tuorlo)
  • 30 g di cacao
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

In un mixer versate il burro freddo tagliato a cubetti e 300 g di farina (tenete da parte gli altri 30 g), il pizzico di sale ed azionate le lame fin quando non avrete ottenuto un composto sabbioso (ci vorranno pochi secondi).

La frolla non deve essere scaldata molto per cui consiglio di azionare le lame ad intermittenza (a più riprese) per evitare che l’impasto si surriscaldi troppo perdendo di consistenza.

Versate il composto in una terrina ed aggiungete lo zucchero a velo, l’uovo intero più il tuorlo e lavorate velocemente con le mani.

Quando l’impasto risulterà sufficientemente compatto dividetelo in due, in una prima metà versate la restante farina (30 g) impastate velocemente, compattatelo ed avvolgetelo nella pellicola.

Ripetete la medesima operazione con l’altra metà dell’impasto nel quale inserirete il cacao.

Riponete entrambi i panetti avvolti separatamente in frigorifero per almeno mezz’ora, o fino a quando non risulteranno ben compattati.

Trascorso il tempo di riposo prendete gli impasti, stendeteli in più strisce rettangolari dello spessore di 3 mm e larghe circa un palmo, fate aderire il lato più lungo delle due frolle fra di loro (per intenderci come se doveste mettere due fogli uno accanto all’altro), pressate un po’ con il mattarello per farle unire e rendere un impasto unico, se i lati non aderissero fra di loro potete aiutarvi con un po’ di chiara di uovo (quella avanzata da una delle due uova).

Posizionate il tagliabiscotti in modo che la parte centrale di esso coincida con la linea che separa l’impasto bianco da quello chiaro, fate una pressione adeguata per tagliare la frolla, rimuovete l’impasto dal cutter facendola cadere su di una leccarda ricoperta di carte forno.

Continuate allo stesso modo con le altre strisce di pasta sino ad esaurimento dell’impasto,

Se avanzasse  dell’impasto raccoglietelo per colore (il bianco con il bianco ed il nero con il nero) riponetelo in frigo per rapprendersi poi procedete come prima: stendetelo di nuovo ad una dimensione adatta ad essere ritagliata con il tagliabiscotti.

Mettete la teglia in frigorifero mentre vi dedicate alla realizzazione dei fiocchi.

Prendente l’impasto avanzato di un colore opposto al biscotto su cui dovete posizionare il fiocco (per intenderci bianco se va sul gattino nero e viceversa), tagliatene un pezzetto e rollatelo sul piano di lavoro infarinato per ottenere un cordoncino alto 3 mm.

Tagliatene un pezzetto di 4 cm, schiacciatelo poco con la lama di un coltello posizionata in senso orizzontale (non di taglio!), prendete le due estremità ed una alla volta ripiegatela verso il centro per dare forma al fiocco.

Tenendo il fiocco fra il pollice e l’indice, premete leggermente nella mezzo, poi prendete un pezzetto dal cordoncino di pasta avanzato, e ricopriteci la parte centrale del fiocco arrivando fino alla parte posteriore, in modo che copra le estremità precedentemente congiunte verso il centro. Il fiocchetto ora è pronto per essere inserito nel biscotto.

Bagnate leggermente con il tuorlo il punto dove dovrà essere messo il fiocco ed adagiateci quest’ultimo sopra.

Man mano che completate i biscotti adagiateli su di una teglia ricoperta di carta fono.

Cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti.

Preparazione bimby:

Versate nel coperchio chiuso lo zucchero e tritate 10 sec./vel.8

Aggiungete la farina, le uova (1 intero + 1 tuorlo), il burro morbido a pezzi ed impastate 20sec./vel. 5

Versate l’impasto sul tavolo, compattatelo con le mani, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per, almeno, 30 minuti prima di utilizzarlo.

Per la realizzazione dei biscotti procedete come descritto sopra.

Biscotti bianco e nero a forma di gattini
Biscotti di pasta frolla bianca e cacao a  forma di gattini

 

 

 

Se ti è piaciuta questa ricetta e non vuoi perdere le prossime metti il like e segui la mia pagina  Facebook Cucinaserena Instagram e Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.