Involtini di verza ripieni di merluzzo – light

Involtini di verza riccia ripieni con merluzzo e verdure
Involtini di verza ripieni con merluzzo

Un modo diverso ed appetitoso di far mangiare il pesce ai più piccoli od anche solo per variare il vostro menù settimanale portando in tavola un piatto gustoso ma non troppo elaborato.

Si prepara infatti in poco tempo, veste di gusto una qualità di pesce non proprio saporita e sfrutta la stagionalità del cavolo verza che lo abbraccia contenendo al suo interno il ripieno per un effetto sorpresa.

Un pietanza light per la quale è preferibile acquistare i cuori di merluzzo, ovvero la parte centrale priva di spine, sono un po’ più costosi ma senza dubbio migliori in termini di resa nella qualità del piatto.

Se stasera non sapevate cosa cucinare ecco la ricetta per voi, guardate qui come fare questi involtini di pesce e verza leggeri ma saporiti..

Tempo 40 minuti
persone quantità 2/3

Ingredienti:

  • 300 g di cuori di merluzzo
  • 8 foglie di cavolo verza riccio
  • 1 carota
  • 1 cipolla borretana
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

Staccate delicatamente le foglie più esterne del cavolo verza, lavatele e sbollentatene 6 in acqua salata acidulata con limone per un paio di minuti quindi scolatele, tamponatele con della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso ed eliminate con un coltello affilato la costa centrale facendo attenzione a non rompere le foglie.

In una padella mettete a rosolare la cipolla sminuzzata, aggiungete poi la carota ed il sedano tagliati a cubetti piccolissimi (taglio brunoise) poi le restanti 2 foglie di verza tagliate a striscioline sottili (taglio julienne), salate e continuate la cottura.

Quando le verdure saranno un pò appassite inserite anche il merluzzo precedentemente tritato al coltello, fate cuocere un minuto circa girando spesso con un mestolo di legno poi sfumate con metà della dose di vino indicata nella ricetta e fate andare fino a che non sarà evaporato. Aggiungete ora la salsa di soia e fate insaporire il tutto. Spegnete e fate freddare un pò.

A questo punto prendete le foglie di verza, su metà di ciascuna mettete un cucchiaio di pesce con le verdure quindi arrotolate la foglia per formare gli involtini.

Procedete così fino a che non avrete formato tutti gli involtini (se doveste riscontrare che gli involtini sono ancora molto umidi fate una leggera pressione con i polpastrelli sull’involtino per far uscire i liquidi in eccesso).

Man mano che li avrete preparati metteteli in una teglia piccola con il fondo cosparso con un filo di olio evo, una volta che li avrete allineati tutti versateci sopra il restante vino quindi spolverateli con del pangrattato e fateli cuocere nel forno ventilato per 10 minuti a 180°.

Preferibile consumarli tiepidi.

Involtini di verza riccia ripieni di merluzzo e verdure - ricetta light
Involtini di verza ripieni di merluzzo – ricetta light. Ottimi accompagnati con salsa di soia

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.