Barrette ai cereali e cioccolato light

20150926_215342Cosa fate quando avete in dispensa del muesli che non sapete come smaltire?

Io ne faccio delle barrette energetiche e salutari da consumare prima di una seduta in palestra o prima di una passeggiata in bicicletta nel parco ma anche come valido snack spezzafame da portare in ufficio.

Sono davvero facili da fare, non contengono conservanti e possono essere diversificate a seconda degli ingredienti che vorrete metterci.

Queste che vi propongo sono fra le più golose, fatte con cereali e scaglie di cioccolato extra fondente Lindt, un gusto che farà gola a grandi e piccini.

Vediamo allora subito come prepararle..

Tempo 25 minuti
persone quantità 6/7 pz

Ingredienti:

  • 120 g di muesli
  • 90 g miele millefiori
  • 30 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di farina
  • 15 g di cioccolato extra fondente
  • 1 manciata di fiocchi di avena

Preparazione:

Tagliate il cioccolato fondente in scaglie dalla consistenza grossolana (non deve essere fine).

Mettete poi a scaldare in un pentolino a fuoco basso il miele con lo zucchero di canna e fate andare finchè lo zucchero non sarà disciolto nel miele mescolando spesso.

Quando gli zuccheri avranno assunto una consistenza liquida versateci dentro il muslei e mescolate continuamente per far amalgamare bene gli ingredienti fra di loro (circa 1 minuto).

Aggiungete ora la farina ed il cioccolato fondente  (tenendone una manciata da parte) e mescolate ancora per un altro minuto.

Rivestite una leccarda di carta forno e versateci sopra il composto, ancora caldo ed allo stato cremoso, e stendetelo velocemente prima che raffreddi con una spatola ad uno spessore uniforme di circa 1 cm (mi raccomando non deve essere troppo sottile o brucerà in cottura).

Ungetevi le mani di olio, appiattite e lisciate la superficie del composto, cospargetelo con il cucchiaio di fiocchi di avena e la manciata di cioccolato tenuto da parte.

Mettete a cuocere in forno pre-riscoladato a 160°, modalità ventilata, per 10 minuti.

Quando lo estrarrete dal forno il blocco di muslei sarà ancora morbido ma è giusto così poichè raffreddando solidificherà.

Quando sarà ancora tiepido e prima che si freddi completamente tagliate con un coltello il blocco in tante barrette della stessa lunghezza e dimensione (10cm x4cm).

Lasciate raffreddare le barrette e, solo quando che saranno completamente fredde, staccatele dalla carta forno e riponetele in un contenitore ermetico oppure potrete incartarle singolarmente nella carta forno e legarle con uno spago.

20150926_214942

Ricetta ispirata da www.nonsprecare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.