Polpette di lenticchie Bimby

20150318- polpette lenticchie Bimby ricettario
Polpette di lenticchie

Queste polpette sono state fra i primi piatti vegetariani che ho provato a fare per ridurre il consumo di carne e come un primo amore non le ho scordate più.. soprattutto perché le ho trovate buonissime!

E’ un piatto semplice ma saporito e facilissimo da fare con il Bimby.

Sono la mia cena di stasera, ho già l’acquolina in bocca e non vedo l’ora di mangiarle.. se avete gli ingredienti in casa vi consiglio di provarle, vi sorprenderete di come sia possibile preparare dei secondi gustosi anche solo con le verdure.

Ecco allora come prepararle..

Ingredienti:

Tempo 45 minuti
persone quantità 3/4
  • 450 g di lenticchie in scatola (2 lattine)
  • 100 g di funghi champignon freschi
  • 60 g di carote
  • 30 g di parmigiano (parmigiano vegano)
  • 30 g di pan grattato (q.b. per impanare)
  • 150 g di provolone dolce (formaggio veg a pasta dura)
  • 1 scalogno
  • rosmarino q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Nel mixer tritate il provolone/formaggio vegano con il rosmarino poi raccoglietelo in una ciotola e aggiungete anche il parmigiano grattugiato e tenetelo da parte.

Tritate anche la carota e lo scalogno insieme sino a ridurli in pezzetti piccoli.

In una padella scaldate due cucchiai di olio e fate appassire lo scalogno e la carota precedentemente tritati poi aggiungetevi i funghi tagliati a pezzetti piccoli e le lenticchie, salate e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando non sarà evaporata l’acqua dei funghi e il tutto risulterà ben cotto.

Le verdure dovranno risultare asciutte.

Lasciate raffreddare poi passate al  mixer le lenticchie e i funghi tritandoli grossolanamente.

In una ciotola raccogliete il trito di funghi e lenticchie, aggiungete il mix di formaggio e rosmarino, il pangrattato e mescolate per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Mettete il composto in frigorifero a rassodare per non meno di mezz’ora.

Riprendete quindi il composto e procedete a formare le polpette ungendovi le mani di olio (quando lo riprenderete l’impasto infatti non sarà proprio sodo per cui le mani unte vi aiuteranno a pirlare le polpette, non temete per la consistenza perchè una volte cotte le polpette risulteranno di una giusta consistenza, saranno infatti croccanti fuori ma morbide dentro).

Man mano che formate le polpette passatele nel pangrattato e adagiatele su di una teglia ricoperta di carta forno.

Cuocetele in forno a 180° per circa 25/30 minuti.

Servitele tiepide ma sono ottime anche fredde.

Preparazione Bimby:

Versate nel coperchio chiuso il parmigiano ed il rosmarino, tritare 10 sec gradualmente fino a vel. 9.

Unite il provolone a pezzi 5 sec./vel. 5 e riponete il trito ottenuto una ciotola.

Mettete la carota e lo scalogno nel coperchio chiuso, tritate 3 sec./vel.7 e riunite sul fondo con la spatola.

Aggiungete poi l’olio, le lenticchie, i funghi puliti e tagliati a pezzi 3 min. 100° vel. 1

A questo punto inserite anche il pangrattato, il trito di formaggi, salate e tritate 20 sec./vel 5.

Riunite sul fondo e tritate ancora una volta con la medesima modalità (10 sec./vel 5).

Mettete il composto il frigo almeno mezz’ora a riposare così si compatterà.

Quando lo riprenderete tuttavia l’impasto non sarà proprio sodo ma va bene così una volte cotte le polpette saranno croccanti fuori ma morbide dentro.

Prelevate una quantità di composto arrotolarlo fra le mani e ricavate delle palline della medesima dimensione (in modo che cuociano  tutte uniformemente), passatele nel pangrattato, adagiatele su una leccarda ricoperta di carta forno irroratele con un filo di olio d’oliva e cuocete in forno (preriscaldato) a 180° per circa 25/30 minuti.

Nota: Per formare le polpette, visto che il composto risulta un pò appiccicoso, mi sono aiutata con dei guanti monouso per cucinare.

Ricetta tratta dalla Community Bimby: www.ricettario-bimby.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.